♜2° Torneo “Vignola Città degli Scacchi” 9-11 novembre♜

♜2° Torneo “Vignola Città degli Scacchi” 9-11 novembre♜

♜2° Torneo "Vignola Città degli Scacchi" 9-11 novembre♜

Tornei Premi e Rimborsi Spese

Torneo A ELO>1900

L’organizzazione si riserva 2 wild card.

1° classificato = 600€ + Trofeo

2° classificato = 400€ + Trofeo

3° classificato = 300€ + Trofeo

4° classificato = 200€

5° classificato =150€

Classifica Regine degli Scacchi

1° classificato = 300€ + Trofeo

2° classificato = 200€ + Trofeo

3° classificato = 100€ + Trofeo

Fascia 2000-2200

1° classificato = 90€

2° classificato = cesto prodotti locali

Fascia <2000

1° classificato = 80€

2° classificato = cesto prodotti locali

Torneo B elo <2000

1° classificato = 400€ + Trofeo

2° classificato = 300€ + Trofeo

3° classificato = 200€ + Trofeo

4° classificato = 100€

5° classificato = cesto prodotti locali

Fascia 1700-1800

1° classificato = cesto prodotti locali

2° classificato = cesto prodotti locali

Fascia <1700

1° classificato = cesto prodotti locali

2° classificato = cesto prodotti locali

Torneo C Elo <1750

1° classificato = 250€ + Trofeo

2° classificato = 150€ + Trofeo

3° classificato = 100€ + Trofeo

4° classificato = 2 kg di Parmigiano Reggiano

5° classificato = 1,5 kg di Parmigiano Reggiano

Fascia <1600

1° classificato = cesto prodotti locali

1° classificato = materiale scacchistico

Torneo D Elo<1500

1° classificato = cesto prodotti locali + Trofeo

2° classificato = cesto prodotti locali + Trofeo

3° classificato = cesto prodotti locali + Trofeo

4° classificato = materiale scacchistico

5° classificato = materiale scacchistico

Under 16

1° classificato = materiale scacchistico

2° classificato = materiale scacchistico

3° classificato = materiale scacchistico

1° classificato vignolese = Trofeo “Valter Cavedoni”

Modalità di accoppiamento: Sistema svizzero, eventuali spareggi con Sistema Bucholz cut; Bucholz total; A.R.O.

Tempo di riflessione: 90 minuti a testa + 30 secondi a mossa

Regolamento completo consultabile sul sito del Club 64 di Modena

ISCRIZIONI

Entro il 6 Novembre 2018 sul sito www.club64.it facendo seguire bonifico bancario sul conto corrente intestato a Club 64 Asd presso BPER Banca Ag. 2, Viale Amendola, Modena (IBAN:IT69T0538712902000000962610), indicando CAUSALE e NOME DEL GIOCATORE.

L’iscrizione sarà considerata completa esclusivamente dopo il versamento della quota e fino a quel momento non garantisce alcun diritto.

N.B. sconto di €5 per iscrizioni entro il 30/09/2018

GM/WGM/, IM/WIM gratis

Torneo A: € 50

Torneo B: € 50

Torneo C: € 50

Torneo D: € 40

Under 16: € 35

Per informazioni:

Mattia Sfera 338.2660231 – Adriano Verrelli 339.2852986

CALENDARIO

Venerdì 9 Novembre

  • ore 16-19 accrediti e – se ci sarà la possibilità – nuove iscrizioni (con € 10 di maggiorazione)
  • ore 17.00 Conferenza internazionale “SCACCHIsticaMENTE riflessioni sull’utilizzo del gioco degli Scacchi in campo medico (a cura Università “Ginzburg”)
  • ore 20.00 1° turno

Sabato 10 Novembre

  • ore 09.30 2° turno
  • ore 15.00 degustazione prodotti locali
  • ore 15.30 3° turno
  • ore 21.00 cena tradizionale vignolese (costo € 30, prenotazioni entro il 6/11/2018 a C.A. Cavazzoni, tel. 339 1920758)

Domenica 11 Novembre

  • ore 9.30  4° turno
  • ore 14.30 5° turno
  • a seguire premiazioni

Torneo di Vignola

Montepremi oltre 4500 €

Per informazioni:
Mattia Sfera 338 2660231
Adriano Verrelli 339 2852986

Vignola
Vignola è una bella città, dominata dalla grande mole del castello, che possiede tre torri alte e snelle come quelle degli Scacchi.
Diventa magica in primavera, quando i fiori bianchi dei suoi ciliegi la dipingono color di fiaba. È rinomata nel mondo per le sue deliziose ciliegie, per gli Scacchi, per gli illustri personaggi che qui hanno avuto i natali (tra gli altri, il grande architetto Giacomo Barozzi e il sommo storico Lodovico Antonio Muratori) e per la buonissima torta Barozzi, così chiamata per ricordare l’illustre architetto vignolese.

Giacomo Boncompagni, Marchese di Vignola e “Re degli Scacchi”

Nel 1577 il Papa Gregorio XIII acquistò, da Alfonso II d’ Este, il Marchesato di Vignola per il figlio Giacomo Boncompagni. Il nuovo Signore di Vignola fu un uomo di grande cultura, che amò circondarsi di artisti, letterati e soprattutto di forti giocatori di Scacchi. Organizzò tornei del “nobil gioco”, con ricchi premi e attribuì rendite cospicue a celebri campioni, come Ruy Lopez de Segura, Girolamo Cascio e Giulio Cesare Polerio. Quest’ultimo fu il suo allenatore e per un periodo si stabilì a Vignola.

Il recente libro “Il piccolo Cavaliere del Re degli Scacchi”, scritto dal Maestro vignolese Carlo Alberto Cavazzoni ed edito dalla Fondazione di Vignola, con licenza poetica rievoca gli antichi splendori scacchistici della Città di Vignola. È reperibile nelle librerie di Vignola, nella Rocca vignolese, presso LE DUE TORRI di Bologna e l’Associazione Mezzaluna di Vignola.