Frank James Marshall quiz

Frank James Marshall

Frank James Marshall

Frank James Marshall era alto ben oltre il metro e 80. Vestiva come un giocatore d’azzardo dell’età vittoriana. Raramente usciva senza la sua cravatta a farfalla. Aveva i capelli rossicci e masticava sigari. Frank James Marshall amava gli scacchi più di ogni altra cosa. Gli piaceva dire che da quando aveva cominciato a giocare, all’età di 10 anni, non aveva passato un giorno senza fare una partita.

Oggi faremo pratica con alcune combinazioni estrapolate dalle sue partite. Che si siano verificate o meno sulla scacchiera.

Esercizio n° 1

Nella SteinitzMarshall giocata in simultanea nel 1893 il bianco giocò 0-0-0 e vinse la partita. Ma cosa sarebbe successo se avesse optato per 15. 0-0?

Il nero muove e vince.

Esercizio n° 2

Siamo nella Fox-Marshall giocata a New York nel 1897 circa. Il bianco ha appena giocato 12. Aa3

Il nero muove e vince.

Esercizio n° 3

La posizione si è verificata a Londra nel 1899. Frank James Marshall conduce i pezzi bianchi. Jacques Mieses conduce i pezzi neri. Sveliamo che Marshall giocò la mossa di contenimento 33. f3 e la partita si concluse con un pareggio.

Il bianco muove e vince.

Esercizio n° 4

Il francese M. Didier incontrò Frank James Marshall a Parigi nel 1900. Nella partità subì il colpo di genio del Maestro americano.

Il nero muove  vince.

Esercizio n° 5

La posizione è tratta dalla Frank James Marshall-Henry Ernest Atkins gioca via telegrafo nel 1903. Marshall aveva sacrificato una qualità per entrare in una linea di patta. Atkins si è mangiato un cavallo in f6 alla 29ª mossa entrando in una rete di matto. 

Il bianco muove e vince.

Soluzioni esercizi

Esercizio n° 1: 1. … Txe3 2. fxe3 Dxh2+ 3. Rf2 Ag3#

Esercizio n° 2: 1. … 0-0 a questo punto 2. Axe7 sarebbe un pò più resistente. Fox ha peggiorato la posizione con 2. Dxe7 Cc6 3. Cxc6 Dxh1+ 4. Rd2 Dxa1 5. Ce5 Tad8+ ed il bianco in posizione disperata ha abbandonato. Su 6. Cd3 Tfd8 il bianco dovrebbe dare la donna perché il nero minaccia matto con De1# dato che il cavallo in d3 risulta inchiodato.

Esercizio n° 3: 1. Cxf7 il cavallo è intoccabile 1. … Rxf7 2. b4! La mossa sfuggita a Marshall. Se 2. … Db6 3. Td7+ Cxd7 4. Txd7+ ed il matto in due mosse è imparabile. Se 2. … Dxa4 3. Dc7+ Rg8 4. Dxb8+ Rh7 5. Dxb7+ Rh6 6. Df7 Cd5 7. Dxe6 e la posizione del nero è al collasso.

Esercizio n° 4: 1. … Dd5 2. b3 Dxc4+ 3. bxc4 Ad3#

Esercizio n° 5: 1. f3 avendo visto la rete di matto Atkins abbandonò. Potrebbe seguire 1. … g4 2. e4+ Rg5 3. De7+ Rxh5 4. Dxh7+ Rg5 5. f4#

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *