Trappole in apertura – Partita Spagnola

Trappole in apertura

Trappole in apertura

Le trappole in apertura sono frequenti nella Partita Spagnola.

Evitando di scrivere un trattato a riguardo portiamo all’attenzione del lettore le trappole in apertura più frequenti.

Trappola n° 1

1. e4 e5 2. Cf3 Cc5 3. Ab5 a6 4. Aa4 Cf6

Il nero attacca il pedone in e4. La teoria suggerisce 5. 0-0. Il nero può giocare la variante aperta 5. … Cxe4 o la variante chiusa 5. … Ae7.

Poniamo che il bianco abbia poca confidenza con la variante aperta e voglia difendere il pedone con 5. Cc3 la partita può proseguire con 5. … d6

Se ora il bianco si impossessa del centro con 6. d4 segue 6. …b5 7. Ab3 exd4

Il bianco deve fare molta attenzione e giocare l’intermedia 8. Ad5 Cxd5 9. Cxd5 mantenendo due controlli su d4 e ricatturando il pedone con calma.

Tuttavia questa variante è giocata da coloro che hanno poca confidenza con la Partita Spagnola e la teoria delle aperture.

Vediamo come il bianco usi mettere frequentemente il piede in fallo.

8. Cxd4? Cxd4 9. Dxd4

La posizione del diagramma ricorda l’esercizio di scacchi n° 2.

9. … c5 Regina muove 10. … c4 ed il nero guadagna l’alfiere.

Trappola n° 2

Lo stesso tema si verifica più frequentemente con un diverso ordine di mosse.

1. e4 e5 2. Cf3 Cc6 3. Ab5 a6 4. Aa4 d6 5. d4

La posizione è perfettamente giocabile. Tuttavia il bianco deve fare ancora una volta attenzione.

5. … b5 6. Ab3 Cxd4 7. Cxd4 exd4

Il bianco deve giocare l’intermedia 8. Ad5 Tb8 9. Dxd4

Il bianco gode del vantaggio del piccolo centro.

Avrete riconosciuto la trappola che si cela nella posizione del diagramma.

8. Dxd4 c5 9. Dd5 si minaccia matto in f7 e la cattura della torre in a8. 9. … Ae6! Para tutto. 10. Regina muove c4 ed il nero vince nuovamente l’alfiere.

Trappola n° 3

Una variante della Partita Spagnola piena di trappole in apertura è l’Attacco Marshall.

1. e4 e5 2. Cf3 Cf6 3. Ab5 a6 4. Aa4 Cf6 5. 0-0 Ae7

Ci troviamo nella variante chiusa della Partita Spagnola, l’apertura strategicamente più complessa nel mare delle partite di gioco aperto.

6. Te1 b5 7. Ab3 0-0 8. c3 d5

Il famigerato Attacco Marshall che obbliga il bianco a difendersi con precisione e giocare con estrema cautela per non essere travolto.

9. exd5 Cxd5 10. Cxe5 Cxe5 11. Txe5 Cf6

La variante principale è considerata 11. … c6, ma il tratto Cf6 nasconde parecchio veleno.

12. d4 Ad6 13. Te1 Cg4

Siamo già di fronte alla prima scelta. Il bianco deve difendere il punto h2 dal doppio attacco. La spontanea 14. g3? va incontro al sacrificio Cxh2 e il castello del bianco diventa un colabrodo.

Quindi si impone 14. h3 Dh4 15. Df3! Che analizzeremo nella prossima trappola.

Vediamo quello che succede se il bianco gioca 15. hxg4?

15. … Dh2 16. Rf1 Dh1+ 17. Re2 Axg4+ 18. Rd2 Dxg2

19. Dc2 (Se 19. Te2 segue Tae8 ed il nero vince) Dxf2+ 20. Rd3 Af5+ 21. Te4 Axe4+ 22. Rxe4 Tae8

Divertitevi a trovare lo scaccomatto in 2 mosse.

Trappola n° 4

Torniamo indietro a 15. Df3

L’Attacco Marshall può essere considerato una gara di memoria, in cui chi ricorda più varianti o dispone della novità vince nella maggior parte dei casi.

Il mio avversario gioca 15. … Cxf2. Ricordavo che il cavallo fosse tabù. 16. Dxf2 Ah2+ 17. Rf1 Ag3

Ora che il re bianco è stato adescato in f1 lo scacco Dxf7+ non è più possibile.

In questa posizione il bianco vince con 17. Dxh7+!! Txh7 18. Te8#

18. De2 Axh3! 19. gxh3 Tae8 20. Dxe8 Dxh3+ Txe8+

Il nero vince in modo agevole.

Tuttavia in una partita di 3 minuti ove i ricordi sbiadiscono ci si basa molto sull’istinto, sulle sensazioni. In partita giocai qualcosa del tipo 16. Ad2 ed il nero ottenne compenso con 16. … Axh3.

Veramente affascinante non trovate!? Ma è tutto vero?!

Trappola n°5

Le trappole in apertura si possono creare anche a fronte di tutta la teoria che è stata scritta.

18. Dd2 la risorsa trovata da Komodo. 18. … Axh3 19. gxh3 Dxh3+ 20. Dg2 Dxg2+ 21. Rxg2 Axe1 22. Cd2. Questa nuova variante pone dei seri dubbi sulla bontà di 11. … Cf6. Il calcolo dei punti dice bianco 18 e nero 19. Tuttavia Komodo assegna + 0.80 al bianco. Forse alla scacchiera la posizione potrebbe essere più facile da giocare per il nero considerato il 18 a 19, ma ai bambini suggeriamo di assegnare alla coppia degli alfieri il valore 7. Quindi 19 pari. Come sfruttare quello 0,80 rimane un mistero, ma alla prossima partita ricorderò cosa sperimentare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *