Ruth Haring le condoglianze FIDE

FIDE regole degli scacchi

Mosca, 30 Novembre 2018

Ruth Haring family
United States of America

 

Cara Famiglia Haring,

È con profonda tristezza che abbiamo appreso della morte della nostra amica e collega signora Ruth Haring.

La signora Haring era un Maestro Internazionale femminile che ha rappresentato gli Stati Uniti in cinque Olimpiadi degli scacchi. È stata anche Presidente FIDE di Zona, membro del comitato esecutivo della FIDE per sette anni, membro della FIDE Ethics Commission e presidente della US Chess Federation per cinque anni.

La signora Haring amava appassionatamente il gioco e lei era una luce guida nello sforzo di propagare il gioco degli scacchi non solo nel continente americano ma in tutta la FIDE.

Ci ha dato il suo meglio servendo la FIDE e ci mancherà molto.

I nostri pensieri e le nostre preghiere sono con voi in questo momento molto difficile.

Sinceramente Vostro,

Arkady Dvorkovich
FIDE President

FIDE_sends_Condolences__to_Ruth_Haring_family

Hits: 5

Magnus Carlsen è ancora Campione del Mondo

Magnus Carlsen è ancora campione del mondo di scacchi

Magnus Carlsen è ancora Campione del Mondo di scacchi.

Il ragazzo di Miami ci ha provato a metterlo in difficoltà nelle partite classiche. Prima a provato a fargli perdere la pazienza, poi ha provato a conquistare qualcosa in più di un semplice vantaggio posizionale. Nella dodicesima partita è sembrato Magnus ad avere il braccino corto e ad offrire il pareggio in quello che sembrava una posizione vantaggiosa.

Diciamo che gli spareggi rapid erano il traguardo a cui miravano entrambi.

Tuttavia fin dalla prima partita si è visto che la preparazione alla nuova cadenza di gioco era diametralmente opposta a quella vista fino ad ora. Carlsen era stato sorpreso dalla tenacia di Caruana nel gioco classico, ma con meno tempo a disposizione il maghetto che nutre sangue italiano non ha avuto i riflessi per coordinare le mosse giuste in un finale di torre con pedone in meno. I software dicono che vi erano ancora chance di salvezza grazie alla torre attiva, poi i pedoni collegati e passati del Campione del Mondo hanno emesso la sentenza.

Quello che stupisce è gara 2. Qui si è visto l’impreparazione psicologica al match di Caruana. L’americano cerca subito l’iniziativa, ma finisce al contrario in posizione passiva. Con il re nel mezzo e la torre h1 che non gioca, la mossa logica è arrocco. Tuttavia a causa di un sacrificio di cavallo si va incontro al perpetuo. In primis il Campione la deve giocare e probabilmente la gioca, ma intanto metti palla al centro e provi a resistere nella terza per dare tutto nella quarta. Sbagliando i calcoli si è trovato in posizione persa e ha rassegnato. Tutto il mondo aveva capito che la terza partita si sarebbe chiamata agonia.

Nella terza partita Caruana gioca la Difesa Siciliana, risorsa a cui ricorre quando è obbligato a vincere. Carlsen adotta il Sistema Marockzy, con i pedoni c4 ed e4, una scelta solida che sembra premiare la ricerca del pareggio. Tuttavia Carlsen incomincia a sbilanciarsi sul lato di re e Caruana ottiene le sue chance di rientrare in partita. Dopo il cambio dei pezzi Carlsen ha pedoni passati sul lato di donna e Caruana sul lato di re. Ancora una volta il tempo ha giocato la sua parte e l’amico di Miami ha cominciato a fare errori lasciando comparire una secondo regina bianca sulla scacchiera.

Alcuni hanno scherzato affermando che Magnus Carlsen si è confermato Campione del Mondo nel gioco Blitz, a onor del vero le partite erano rapid. Noi popolo italico possiamo consolarci guardando alle 12 partite classiche, dove è mancato un briciolo di esperienza in più per portare a casa quel punto che sembrava dovesse arrivare da un momento all’altro e poi non è arrivato. Chissà, siamo sicuri che l’astro di Miami ci riproverà e allora la storia avrà un altro finale.

Hits: 27

Ju Wenjun difende il titolo mondiale

ju wenjun

Ju Wenjun campionessa in carica femminile ha difeso il suo titolo. Dopo aver pareggiato il match di finale per 2-2 si sono resi necessari gli spareggi blitz, pareggiati i primi due incontri Ju Wenjun ha vinto ambo le partite 10 minuti + 10 secondi per mossa.

Dagli anni 2000 è stata la prima volta che una giocatrici ha difeso il titolo in un torneo a eliminazione diretta.

Una città fortunata

Khanty-Mansiysk è un posto ben noto per chiunque abbia seguito gli scacchi negli ultimi dieci anni circa. Per Ju Wenjun, tuttavia, questo è più di una semplice “città degli scacchi”. Durante la conferenza stampa che ha seguito la sua vittoria su Lagno, ha definito la città russa il suo “posto fortunato”, poiché si era qualificata per affrontare Tan Zhongyi nella precedente gara del campionato del mondo dopo aver vinto la fase finale del Gran Premio 2015-16 proprio in quella località siberiana.

La seconda donna al mondo con il punteggio più alto ha conseguito un’impresa storica nelle ultime tre settimane, diventando la prima giocatrice dopo Xie Jun nel 2000 a difendere il suo titolo nel formato a eliminazione diretta. Ha giocato 18 partite e finito con 9 vittorie, 8 pareggi e una sola sconfitta. È arrivata come la favorita sulla carta e ha ratificato il suo status di giocatore femminile attivo più forte del mondo – dato che di fatto Hou Yifan non ha giocato spesso ultimamente, dopo aver iniziato i suoi studi a Oxford.

Anche Ju Wenjun ha rivelato che si prenderà del tempo per riposare dagli scacchi, dato che è piuttosto stanca dopo il lungo torneo. La sua incredibile corsa in Khanty-Mansiysk le ha permesso di ottenere 7,4 punti elo – ora ha un rating di 2575, 29 punti in meno rispetto al suo record di 2604.

Caterina Lagno

Caterina Lagno, che sulla carta era la terza favorita, ha avuto un torneo fenomenale. E’ andata anche in vantaggio con Ju Wenjun nella fase finale, ma non è riuscita a finire la sua avversaria quando ne ha avuto la possibilità. Il secondo posto è comunque un grande successo che le permette di qualificarsi  per il Torneo dei Candidati Femminili 2019, insieme ad Alexandra Kosteniuk e Mariya Muzychuk.

Arkady Dvorkovich

Arkady Dvorkovich

Arkady Dvorkovich è intervenuto in occasione dei tie-break e nella conferenza stampa post partita ha parlato del prossimo ciclo di qualificazione. Ha annunciato che la vincitrice del ciclo dei candidati giocherà con Ju Wenjun un match per la corona di Campionessa del Mondo di Scacchi.

Poi vi sarà una serie di Grand Prix e una Coppa del Mondo a cui sarà possibile accedere in base al rating.

Ringraziamo il sito ufficiale della manifestazione per le foto.

Hits: 2

Magnus Carlsen – Fabiano Caruana

Magnus Carlsen Fabiano Caruana

Magnus Carlsen e Fabiano Caruana è stato un match in cui i 2 protagonisti hanno pensato in primo luogo a non prenderle.

In un unica occasione Caruana ha avuto il colpo del ko, ma lo stesso Kasparov ha dichiarato:

Se fosse entrato nella linea vincente sarebbe dovuto essere perquisito immediatamente con il metal detector.

Nella ottava partita Caruana ha messo il Campione del Mondo sotto pressione e terminata la preparazione casalinga avrebbe dovuto trovare la non difficile 24. Dh5, ha optato invece per la solida 24. h3.

Nella dodicesima partita Carlsen ha tirato fuori il martello di Thor, ma poi in posizione vantaggiosa ha proposto l’armistizio.

Come dire che ambo i giocatori si erano preparati fin dal principio a concludere il match sul 6 pari.

La differenza elo tra Magnus Carlsen e Fabiano Caruana si è ridotta a soli 3 punti in questi ultimi mesi e lo abbiamo visto anche sulla scacchiera. Non ci sono margini per match che superino la prova del fuoco.

Guardiamo alle due partite da 25 minuti + 10 secondi per mossa sotto un altra prospettiva, in cui Carlsen è il naturale favorito. Se Fabiano resisterà all’assalto sarà impegnato in due partite da 5 minuti più 3 secondi per mossa e qui le preghiere saliranno alte in cielo. La sua vera possibilità e quella di beccare il nero nella decisiva sfida in armageddon e resistere ancora una volta per vedersi proclamare nuovo Campione del Mondo di Scacchi.

Hits: 6

Dylan Loeb McClain Tournament Report

Dylan Loeb McClain Tournament Report

Traduciamo dal sito ufficiale del Campionato del Mondo di Scaccchi il Dylan Loeb McClain Tournament Report.

Mercoledì, gara 9 del Campionato del Mondo tra lo sfidante Fabiano Caruana e il Campione in carica Magnus Carlsen ha prodotto lo stesso risultato delle altre 8 partite: un paregggio. Le 9 patte consecutive in un Campionato del Mondo di Scacchi sono un record.

Il match è diventato uno scontro tra l’irresistibile vigore (Carlsen) e l’impassibile opposizione (Caruana).

Nella nona partita il 27enne norvegese ha il bianco e come nella quarta partita inizia con la Partita Inglese 1. c4.

Caruana replica con lo stesso sistema che ha usato nella partita precedente e il gioco segue lo stesso sentiero fino a che Carlsen varia con 9. Ag5

La mossa non cambia di molto la valutazione della posizione e alla mossa 16 Caruana prova già a ripetere la posizione forzando un pareggio con Ad5 e Ae4, la donna di Carlsen era finita sotto attacco.

Ovviamente dopo 17. Dd1 il Campione del Mondo evita la ripetizione. Caruana cambia subito l’alfiere di case chiare per il cavallo. Ciò sembra una imprecisione, dopo una serie di cambi, la struttura pedonale del nero viene spezzata, quindi finendo in posizione peggiore.

C0munque per Caruana il problema non era così grave e dopo un’altra serie di cambi, pur in posizione inferiore raggiunge un finale sostenibile.

La partita è continuata per altre 25 mosse. In verità non vi era una via per ottenere il punto intero e la patta è stata siglata dopo 56 mosse e 3 ore e 30 minuti di gioco.

Chi vincerà il match entro le 12 partite si aggiudicherà il 60% di 1,1 milioni di euro. Ogni vittoria corrisponde ad un punto ed il pareggio a mezzo punto. Chi raggiungerà 6,5 punti sarà dichiarato vincitore. Se si sarà costretti ad andare ai brevi match di spareggio, il vincitore guadagnerà il 55% del montepremi.

Il Match è organizzato sotto l’egida della World Chess Federation (FIDE), ossia la Federazione ufficiale e World Chess, che è l’organo ufficiale incaricato di organizzare il ciclo del Campionato del Mondo.

La sede dell’evento è il College in Holborn situato al centro di Londra, un istituto storico dallo Stile Vittoriano.

Le partite possono essere consultate in diretta sul sito ufficiale dell’evento.

Gli sponsor dell’evento sono:

  • PhosAgro una multinazionale che si occupa di fertilizzanti.
  • Kaspersky Lab una delle più grandi compagnie di sicurezza informatica.
  • S.T. Dupont una compagnia francese leader nei prodotti di lusso.
  • Pritek una compagnia a rischio di capitale, specializzata in tecnologia e servizi finanziari.
  • Unibet una agenzia di scommesse online che opera in più di 100 paesi.

La mancanza di risultati decisivi non ha smorzato la copertura mediatica del match.

Per la nona partita sono apparsi articoli su:

  • New York Times.
  • NBC News.
  • The Guardian.
  • The Daily Mail.
  • FiveThirtyEight.
  • Deadspin.

E solo per fare alcuni nomi…

Non vi è certo carenza di tensione, specialmente con solo 3 partite alla fine del match a cadenza classica.

Nel 2016 si andò al tie-break prima che Magnus Carlsen riuscisse a prevalere su Sergey Karjakin. Quel risultato fu estremamente eccitante.

Questo match sembra orientato ad avere lo stesso tipo di finale.

Gara 10 è fissata per le ore 3pm locali o GMT time. In Italia ore 16.00.

Hits: 13

World Challenge Arena – Tornei 10+30” su lichess.org

Può diventare la moda del momento.

Giocare tornei da 10 minuti con incremento 30 secondi per mossa.

Giulio Cremonese sta provando a vivacizzare le serate invernali con questi tornei che hanno tutto dell’amichevole e che che offrono a tutti il brivido di provare a vincere un torneo. Per ora siamo sul free, se raggiungiamo i numeri dei tornei in cui gioca Carlsen chissà che gli organizzatori aggiungano un incentivo economico.

Il 3° World Challege Arena ha visto i seguenti risultati:

  1. Max Monti 1664 punti 2-2-0punti 4
  2. Paky 1886punti 2-0-1punti 3
  3. momor 1640punti 2-0punti 2
  4. nicap 1692punti 0-2punti 2
  5. Giulio Cremonese 1680punti 0-0-2punti 2
  6. mpife58 1800punit 1punti 1
  7. gitu 1886non ha completato partitepunti 0
  8. rampichino 1819non ha completato partitepuniti 0

Il prossimo evento sarà organizzato Venerdì 16 Novembre dalle ore  21 alle ore 24. Referente del progetto è Giulio Cremonese.

L’evento sarà un torneo privato schermato con password che Giulio vi fornirà. Il target del torneo è Under 2000.

Vi sarà un vincitore assolluto è un vincitore Under 1600.

Obiettivo di questi tornei e farli riconoscere dalla piattaforma ufficiale lichess.org in modo che come i tonei dei giocatori titolati siano offerti degli incentivi, anche in libri, per i vincitori dell’evento.

Sondaggio

 

Hits: 12

Torneo 10 Novembre 2018 Biblioteca Cattolica

Torneo 10 Novembre 2018

Sabato 10 Novembre 2018 è previsto un torneo di scacchi gratuito. L’evento non necessità di tessera FSI. Si vincono anche dei libri offerti dalla Biblioteca di Cattolica.

E’ l’occasione giusta per fare nuove conoscenze. Mettere in pratica le buone maniere imparate nel corso di scacchi.

Vincere qualche partita e iniziare la scalata al titolo di Maestro che tanto è importante nella nostra amata “La Regina”.

Organizza Roberto Giovannini del DLF Rimini, con la supervisione di Andrea Bertuccini che si occuperà di gestire il sistema Vega.

Hits: 11

Bando torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Bando torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Sede di gioco: Joe Bar – Via Meucci 45 – Rivazzurra.

Quota iscrizione: Over 18 euro 5 – Under 18 euro 3 – Donne gratuita.

Chiusura iscrizioni: Ore 21.10

Premi:

1° Assoluto 25% montepremi.

2° Assoluto 15% montepremi.

3° Assoluto 5% montepremi.

1° Elo 1600/1800 10% montepremi.

1° Under 1600 10% montepremi.

1° Under 18 10% montepremi.

1° Over 65 10% montepremi.

Contributo organizzativo incamerato dall’organizzazione 15%.

Si usa l’elo blitz. Per chi ne è sprovvisto si usa l’elo classico(Fide-Italia).

Calendario e cadenza di gioco:

  1. Martedì 16 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  2. Martedì 23 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  3. Martedì 30 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

  4. Martedì 6 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  5. Martedì 13 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  6. Martedì 20 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

  7. Martedì 27 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  8. Martedì 4 Dicembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  9. Martedì 11 Dicembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

I tornei valgono per la variazione dell’elo sociale a cadenza blitz.

X informazioni: AccademiaScacchisticaLaRegina@protonmail.com

Fotografie-video e risultati saranno consultabili sul portale www.scacchiperbambini.it

Collegamenti facebook:

Hits: 52

Convocazione Cena Sociale 2018

Lunedì 1° Ottobre alle ore 20, presso il Ristorante Anfora di Cattolica si svolgerà la cena sociale 2018, dell’Accademia Scacchistica “La Regina”.

Ordine del giorno

Saluto del Presidente Marco Belemmi.

Presentazione rendimento economico finanziario.

1. Attività Sociale:

  • Dal 4 al 10 Novembre vi è la settimana del gioco presso la Biblioteca di Cattolica chi è disposto a collaborare!?
  • Concordare i giorni in cui svolgere attività giovanile.
  • Stabilire luoghi e orari della consueta attività settimanale.
  • Ricevere disponibilità per giocare il triangolare Cattolica-Rimini-San Marino, da disputare nelle sedi delle rispettive città.
  • Decidere se dedicare il week-end ad attività dei ragazzi presso altri enti di scacchi. (I ragazzi del DLF Rimini sono disponibili per un match di andata e ritorno, loro giocano al Joe Bar.
  • Possibilità di organizzare evento di scacchi con la Pro-Loco di San Giovanni in Marignano.

2. Proposta di tesseramento:

  • Euro 20 nuovi soci. (Tesserati per il 2019 dopo il 1° Novembre 2018).
  • Euro 10 rinnovo tesseramento.
  • Under 18 euro 20 in cui è compresa la quota di euro 10 per avere la tessera FSI.

3. Compiti del Presidente:

  • Registrare Associazione presso il Coni.
  • Recarsi ad Ufficio Sport per farsi aiutare con la registrazione o informare la segretaria dell’avvenuta registrazione.
  • Fare domanda ufficiale per essere ammessi nella Consulta Sportiva.

4. Attività Istituzionale:

  • Giulio Calavalle ha dato disponibilità per organizzare un Festival a Cattolica nel 2019. Concordare con Assessore al Turismo e Assessore allo Sport quale sede sia idonea alla gestione di un evento dalla portata Internazionale. Calavalle si occuperà della intera gestione del progetto.
  • Campionato Italiano a Squadre – Sede probabile Forlì.
  • Verificare con gli scacchisti di Riccione se possibile organizzare un evento giornaliero.

5. Attività Scolastica:

  • Presentare progetto di scacchi a responsabile Pubblica Istruzione.
  • Presentare progetto di scacchi a responsabili Cooperative per attivare corsi estivi.

6. Varie:

  • Trovare ristoratore o albergatore che sovvenzioni la stampa di magliette con logo dell’Accademia.
  • Stampare 1000 biglietti da visita ove indicato – Sedi e orari di incontri, sito internet di riferimento, telefono del Presidente, email dell’Accademia.
  • Proposta di acquisto 2 tavoli pieghevoli.
  • Proposta di provvedere alla formazione di un Arbitro Internazionale soggetto all’egida della FIDE.
  • Proposta di intestare il portale all’Accademia.

7. Eventuali:

  • Ascoltare proposte.

Hits: 32

Batumi 2018 – Annuncio degli Arbitri

Batumi 2018

Annuncio degli Arbitri

Batumi 2018 Logo

Cari colleghi,

Con questa lettera desidero informarvi sulle condizioni che troverete nella 43a Olimpiade mondiale di scacchi che si terrà a Batumi, in Georgia, dal 23 Settembre (arrivo) al 6 Ottobre (partenza) 2018.
Secondo la decisione degli Organizzatori, sarete alloggiati nel Grand Gloria Hotel (4 *) a Batumi, che si trova a 6 km dalla sala da gioco e nel Georgia Palace Hotel & Spa (4 *) a Kobuleti, che lontano 25 Km dalla sala da gioco. Gli autobus saranno utilizzati per il trasporto da e per la sala da gioco.
La Cerimonia di Apertura sarà il 23 Settembre alle ore 21.00, nella Black Sea Arena e ci sarà il trasporto da e per il vostro Hotel.
Il Meeting degli Arbitri è stato programmato il 24 Settembre alle ore 10.00, nella sala da gioco (Sport Palace) ed è stato programmato il trasporto da e per il vostro Hotel è stato.
Il primo turno delle Olimpiadi inizierà il 24 Settembre alle ore 15.00 e dovrete essere nella sala da gioco due ore prima dell’inizio del turno.
I turni dal 2 al 10 iniziano alle 15:00 e dovrete essere nella sala di gioco una ora prima dell’inizio del turno.
L’undicesimo turno inizierà alle 11:00 e devi essere nella sala da gioco una ora prima dell’inizio del round.
Il vostro trasporto è stato programmato per tutti i turni.
La vostra sistemazione include tre pasti al giorno.
Per coloro che desiderano partecipare al Seminario degli Arbitri della FIDE, che è stato programmato dal 26 Settembre al 1 ottobre, parallelamente alle Olimpiadi, programmato tutti i giorni tranne il 28 Settembre (Incontro della Commissione Arbitri) dalle ore 9.30 alle ore 12.30, si prega di registrare la propria partecipazione al Segretario della Commissione degli Arbitri della FIDE, IA Aris Marghetis.

Il Congresso FIDE inizierà il 27 Settembre e la sede sarà lo Sheraton and Hilton Hotels.
La riunione della commissione degli arbitri si terrà il 28 Settembre dalle ore 9.00 alle ore13.00.
L’Assemblea Generale della FIDE inizierà il 3 ottobre (Turno 9 delle Olimpiadi).
Per quelli di voi che saranno anche delegati al Congresso, si prega di riferirlo al capo arbitro.
Il giorno libero delle Olimpiadi sarà il 29 Settembre (ci sarà un solo giorno libero).
La cerimonia di chiusura sarà il 5 Ottobre, alle ore 20:00, dopo la fine dell’ultimo turno.
Il giorno di partenza sarà il 6 Ottobre.

Come sapete, gli arbitri di gara giocano un ruolo molto significativo in ogni Olimpiade e il loro contributo al successo dell’evento è molto alto. Pertanto, al momento in cui avete accettato la vostra nomina come Arbitri delle partite delle Olimpiadi di Batumi e arriverete a Batumi, siete cortesemente invitati a esercitare i vostri doveri e ad agire nel modo migliore, in modo che l’evento sia un grande successo.

La vostra presenza alla Riunione degli Arbitri è assolutamente necessaria, poiché durante l’incontro saranno discussi i doveri degli Arbitri nel corso dei match, la loro distribuzione ai Settori, le raccomandazioni e le istruzioni.

Istruzioni per gli arbitri delle partite nelle Olimpiadi di Batumi.

Sarò molto felice di incontrarvi tutti a Batumi e collaborare con voi in questo evento così importante e prestigioso.

Distinti saluti

IA Takis Nikolopoulos
Arbitro principale
43. Olimpiade mondiale di scacchi

OFFICIALS

1. CHIEF ARBITER:IA Takis Nikolopoulos (GRE)
2. DEPUTY CHIEF ARBITER:IA Omar Salama (ISL): Open Section
IA Marika Japaridze (GEO): Women Section
3. SECTOR ARBITERS:
IA Klaus Deventer (GER) – Anticheating
IA Rathinam Anantharam (IND)
IA Mahdi Abdulrahim (UAE)
IA Geert Bailleul (BEL)
IA Argiris Kytharidis (GRE)
IA Hassan Khaled (EGY)
IA Elias Khairallah (LBN)
IA Jose Martinez Garcia (MEX)
IA Bolat Asanov (KAZ)
IA Carol Jarecki (IVB)
IA Margarita Tandashvili (GEO)
4. TAP:Chairman: IA Werner Stubenvoll (AUT)
Member: IA Christian Krause (GER)
Member: IA Alex Holowczak (ENG)
Member: Heinz Herzog (AUT)
5. APPEALS COMMITTEE:Chairman: IA Jorge Vega (GUA)
Member: IA Hesham Elgendy (EGY)
Member: IO Boris Kutin (SLO)
Arbitri in gioco

Tutti gli Arbitri della manifestazione sono pregati di comunicare con urgenza con l’arbitro principale di Batumi 2018 Capo Arbitro IA Takis Nikolopoulos, su takisnik@yahoo.com, le seguenti informazioni:
1. Qualsiasi esperienza precedente nelle Olimpiadi degli scacchi come arbitro.
2. Qualsiasi esperienza precedente in tornei con giocatori ciechi e portatori di handicap.
3. Lingue ufficiali FIDE parlate.
4. Se sei disposto a lavorare come arbitro anticheating.

Tutti gli Arbitri nominati per le Olimpiadi di Batumi Chess del 2018, sono pregati di essere presenti alla riunione degli Arbitri che è prevista per il 24 settembre 2018, alle ore 10:00, nella sala da gioco (Sports Arena).
Pertanto, si prega di organizzare il vostro arrivo a Batumi di conseguenza.
Il giorno di partenza è il 6 ottobre 2018.

Hits: 46