Grazie a Vignola – GENS UNA SUMUS

Torneo di Vignola Rocca

RECORD di partecipazione per la 2° edizione del torneo Internazionale Vignola Città degli scacchi, con 293 iscritti nei quattro tornei previsti il torneo si piazza di diritto al primo posto in Italia per un torneo week end nella storia della Federazione Scacchistica Italiana.

A cura del circolo scacchistico Club 64 Asd di Modena (www.club64.it) che ha dato la possibilità a tutti i partecipanti, gli accompagnatori e semplici curiosi di immergersi per 3 giorni in una gigantesca scacchiera.

Infatti oltre al torneo sono state numerose le attività collaterali dalla partita su una scacchiera gigante dove dei bambini impersonavano i vari pezzi al grande maestro Djuric Stefan che si è reso disponibile a giocare delle partite amichevoli con i passanti offrendo un gelato a chiunque riuscisse a resistere 30 mosse. Passando dalla conferenza sull’utilizzo degli scacchi in campo medico unica nel suo genere a livello planetario che non si è tenuta a New York ma nella più vicina Vignola.

Il tutto passeggiando per il centro storico di Vignola guardando le varie vetrine a tema scacchistico o degustando un un caffè nei bar della città con le bustine da zucchero del torneo o facendo acquisti nelle numerose bancarelle accorse per l’occasione.

Ogni giocatori grazie ai numerosi sponsor ha ricevuto un vasetto di marmellata di Vignola, un buono per un caffè è un buono per una degustazione di vin brule’ e si sono giocati a colpi di scacco matto i vari premi del copioso montepremi di 4500 euro messi in palio.

Ed ora i ringraziamenti doverosi. Si ringrazia:

La start up Certabo per averci fornito 2 scacchiere digitali con il loro nuovo sistema che hanno permesso di vedere in diretta e rivedere le prime 2 scacchiere del torneo A.

I vari circoli che hanno collaborato prestando materiale dato che nessun circolo ha le forze necessarie per mettere in campo 150 orologi digitali e scacchiere, sicuramente non noi, quindi grazie al circolo scacchistico bolognese, al circolo scacchistico estense di Ferrara del torneo gemellato Florence Move per il materiale prestato, alla scuola popolare di Scacchi di Roma e al circolo Mantova scacchi.

Grazie a Luigi Di Trapani che per tutti i mesi pre torneo si è dedicato dopo alla sera far combaciare i pagamenti on-line ricevuti e la lista di iscritti su Vesus raccogliendo i vari input delle svariate persone che a nome del club hanno raccolto gli iscritti.

Grazie al team di Arbitri composto da Antonio Sfera, Massimo Maione, Graziano Ballista, Lucchi Sauro, Fabrizio Ballotti, Andrea Vezzelli e Luciano Panini che capitanati dal nostro fiduciario Angelo Mancini hanno garantito il rispetto delle regole e fornito assistenza a tutti i giocatori in sede di gioco.

Si ringraziano tutti i numerosi volontari della città di Vignola capitanati dalle signore Tamara Grassi e Pina Ricci che hanno pensato alla pulizia dei saloni, al trasporto tavoli e tutta quella serie di piccole ma necessarie operazioni essenziali quando in 500 metri quadrati si concentrano più di 500 persone. Se i giocatori avevano le tovaglie sotto le scacchiere, le penne per scrivere le partite o potevano andare in un bagno decente è merito di queste persone che lo hanno reso possibile.

Sicuramente non siamo stati perfetti e molte cose le potevamo fare meglio, ma a nome di tutto i consiglieri del Club 64 vi volevo ringraziare di cuore. Questo torneo è venuto molto bene sopratutto grazie ai numerosi giocatori che ci hanno voluto accordare fiducia, senza i giocatori e le loro famiglie tutto questo non sarebbe successo.

Grazie mille e mille volte grazie a tutti. GENS UNA SUMUS

Hits: 38

World Challenge Arena – Tornei 10+30” su lichess.org

Può diventare la moda del momento.

Giocare tornei da 10 minuti con incremento 30 secondi per mossa.

Giulio Cremonese sta provando a vivacizzare le serate invernali con questi tornei che hanno tutto dell’amichevole e che che offrono a tutti il brivido di provare a vincere un torneo. Per ora siamo sul free, se raggiungiamo i numeri dei tornei in cui gioca Carlsen chissà che gli organizzatori aggiungano un incentivo economico.

Il 3° World Challege Arena ha visto i seguenti risultati:

  1. Max Monti 1664 punti 2-2-0punti 4
  2. Paky 1886punti 2-0-1punti 3
  3. momor 1640punti 2-0punti 2
  4. nicap 1692punti 0-2punti 2
  5. Giulio Cremonese 1680punti 0-0-2punti 2
  6. mpife58 1800punit 1punti 1
  7. gitu 1886non ha completato partitepunti 0
  8. rampichino 1819non ha completato partitepuniti 0

Il prossimo evento sarà organizzato Venerdì 16 Novembre dalle ore  21 alle ore 24. Referente del progetto è Giulio Cremonese.

L’evento sarà un torneo privato schermato con password che Giulio vi fornirà. Il target del torneo è Under 2000.

Vi sarà un vincitore assolluto è un vincitore Under 1600.

Obiettivo di questi tornei e farli riconoscere dalla piattaforma ufficiale lichess.org in modo che come i tonei dei giocatori titolati siano offerti degli incentivi, anche in libri, per i vincitori dell’evento.

Sondaggio

 

Hits: 13

1° Torneo di scacchi alla Biblioteca di Cattolica

scacchi Biblioteca Cattolica

Scacchi in Biblioteca a Cattolica è un progetto di volontariato. A.S.D. Accademia Scacchistica “La Regina” ogni Martedì dalle ore 15 alle ore 18 organizza un corso di scacchi per ragazzi. Il livello di gioco è variabile per cui vi cono almeno 4 maestri in grado di gestire la differenza di stile e conoscenze.

Sabato 9 Novembre dalle 15 alle 18, con la collaborazione di Roberto Giovannini e quindi DLF Rimini siamo riusciti ad organizzare un torneo di scacchi gratuito, a cui hanno aderito 18 giocatori e se non fosse stato per esigenze organizzative il numero sarebbe aumentato.

Maestri Fide
Brancaleoni Maurizio, Ercoles Massimo, Volpinari Danilo. Nelle reciproche competenze posseggono il titolo di Maestro Fide.

Il torneo era a cadenza 15 minuti. I turni 5.

Osserviamo lo svolgersi del 1° torneo di scacchi alla Biblioteca di Cattolica.

TURNO 1

  1. Maurizio Brancaleoni1-0Andrea Marini
  2. Benedetta Carollo0-1Danilo Volpinari
  3. Roberto Giovannini1-0Claudio Bonelli
  4. Emanuele Fabbri0-1Fabio Acciaioli
  5. Marco Belemmi1-0Filippo Tenti
  6. Giovanni Gerboni1-0Elia Paulazzo
  7. Federico Sparvoli0-1Federico Rinaldi
  8. Leonardo Bertuccini0-1Damiano Sparvoli
  9. Acciaioli Giacomo1-0Sauro Sparvoli

Fabio Acciaioli Giacomo Acciaioli

TURNO 2

  1. Damiano Sparvoli0-1Maurizio Brancaleoni
  2. Danilo Volpinari1-0Marco Belemmi
  3. Giuseppe Rinaldi0-1Roberto Giovannini
  4. Fabio Acciaioli1/2-1/2Acciaioli Giacomo
  5. Andrea Marini0-1Giovanni Gerboni
  6. Federico Tenti0-1Federico Sparvoli
  7. Sauro Sparvoli1-0Benedetta Carollo
  8. Elia Paulazzo0-1Leonardo Bertuccini
  9. Claudio Bonelli0-1Emanuele Fabbri

Andrea Bertuccini teacher

TURNO 3

  1. Maurizio Brancaleoni1-0Danilo Volpinari
  2. Roberto Giovannini1-0Giovanni Gerboni
  3. Marco Belemmi1/2-1/2Fabio Acciaioli
  4. Acciaioli Giacomo1-0Damiano Sparvoli
  5. Federico Sparvoli1-0Sauro Sparvoli
  6. Emanuele Fabbri0-1Giuseppe Rinaldi
  7. Leonardo Bertuccini0-1Claudio Bonelli
  8. Benedetta Carollo1-0Filippo Tenti
  9. Andrea Marini1-0Elia Paluano

Benedetta Carollo Filippo Tonti

TURNO 4

  1. Roberto Giovannini0-1Maurizio Brancaleoni
  2. Danilo Volpinari1-0Acciaioli Giacomo
  3. Fabio Acciaoli1-0Federico Sparvoli
  4. Giovanni Gerboni0-1Giuseppe Rinaldi
  5. Sauro Sparvoli1-0Emanuele Fabbri
  6. Benedetta Carollo0-1Andrea Bertuccini
  7. Filippo Tenti1-0Elia Palazzi
  8. Marco Belemmi1-0Andrea Marini
  9. Claudio Bonelli0-1Damiano Sparvoli

Scacchi in biblioteca

5° TURNO

  1. Brancaleoni Maurizio1-0Fabio Acciaoioli
  2. Giuseppe Rinaldi0-1Danilo Volpinari
  3. Acciaioli Giacomo0-1Roberto Giovannini
  4. Federico Sparvoli0-1Marco Belemmi
  5. Damiano Sparvoli1-0Sauro Sparvoli
  6. Giovanni Gerboni1-0Benedetta Carollo
  7. Leonardo Bertuccini1-0Filippo Tenti
  8. Emanuele Fabbri0-1Andrea Marini
  9. Elia Paulazzo0-1Claudio Bonelli

classifica 1° torneo Biblioteca Città di Cattolica

Classifica 1° Torneo di scacchi alla Biblioteca di Cattolica

1 5.0 1 FM Maurizio Brancaleoni | 2268 2158 ITA |
2 4.0 2 FM Danilo Volpinari | 1998 1055 ITA | 14.0
3 4.0 3 Roberto Giovannini | 1920 694 ITA | 13.5
4 3.5 5 Marco Belemmi | 1806 1258 ITA | 11.0
5 3.0 4 Fabio Acciaioli | 1860 1224 ITA | 13.0
6 3.0 16 Giuseppe Rinaldi | 0 1193 ITA | 13.0
7 3.0 8 Damiano Sparvoli | 1010 526 ITA | 11.5
8 3.0 15 Giovanni Gerboni | 0 456 ITA | 11.0
9 2.5 9 Acciaoli Giacomo | 0 1358 ITA | 14.0
10 2.0 10 Andrea Marini | 0 743 ITA | 12.5
11 2.0 7 Federico Sparvoli | 1686 661 ITA | 11.5
12 2.0 11 Benedetta Carollo | 0 328 ITA | 11.0
13 2.0 18 Sauro Sparvoli | 0 467 ITA | 9.5
14 2.0 17 Leonardo Bertuccini | 0 130 ITA | 7.0
15 1.0 12 Claudio Bonelli | 0 346 ITA | 10.0
16 1.0 13 Emanuele Fabbri | 0 132 ITA | 10.0
17 1.0 14 Filippo Tenti | 0 458 ITA | 9.5
18 1.0 6 Elia Paolazzo | 0 0 ITA | 8.0

Valeria Antonioli con competenze ale Politiche Educative premia con il libro “The Game” di Alessandro Baricco, il vincitore del torneo MF Maurizio Brancaleoni.
Il secondo classificato MF Volpinari Danilo riceve dal Vice Sindaco Valeria Antonioli il libro “Peccato mortale” di Carlo Lucarelli. Meglio evitare qualsivoglia commento.
Giovanni Gerboni che ha partecipato al corso di scacchi, che continua ogni Martedì dalle ore 15 alle ore 18 presso Biblioteca di Cattolica, riceve il premio come primo dei giovani. Andrea Marini che si è assentato per la premiazione riceverà il suo premio il prima possibile.

A.S.D. Scacchistica “La Regina” ringrazia chi ha collaborato alla realizzazione dell’evento:

  • DLF Rimini
  • Biblioteca di Cattolica
  • Comune di Cattolica
  • Uno speciale ringraziamento a Marco Sala che al posto di giocare si è prestato quale arbitro alla compilazione dei turni di gioco e alle soluzioni da applicare in caso di disaccordo.

Hits: 27

International Game Week – Cattolica – Scacchi

International Game Week – Cattolica – Scacchi

Corso di scacchi gaming.

Nell’ambito della settimana del Gaming, Cattolica ha contribuito con un atto di volontariato. I soci dell’Associazione Sportiva Dilettantistica “La Regina” hanno svolto lezioni didattiche per i più esperti e lezioni di approccio alla conoscenza del gioco degli scacchi e delle regole.

Dalle 15 alle ore 18 è stata una lunga cavalcata nella quale si è pensato di inserire anche un spazio dedicato alla merenda. Per il prossimo Martedì ci adatteremo.

Biblioteca Comunale Cattolica

La biblioteca si è dimostrata il luogo ideale per intrattenere i ragazzi con l’arte del Nobil Giuoco. Anche le mamme si sono sentite sicure nel lasciare il loro figlio sotto la supervisione dei “professori”, in un luogo sano e condiviso da altri bambini come i loro.

A proposito di bambini:

  • Vi è stata molta animosità nel cercare di intrappolare il re avversario.
  • In qualche occasione si è prodotto lo stallo.
  • Alcuni hanno dovuto interrompere la lezioni per partecipare ad altre discipline sportive.
  • Si sono create le premesse, anche per svolgere delle lezioni private nel corso della prossima settimana.

Sabato 10 Novembre vi sarà un torneo organizzato in collaborazione con il Presidente del Circlo scacchi di Rimini Roberto Giovannini.

Sondaggio

 

Hits: 18

Classifica Blitz Rimini 13 Ottobre 2018

Sabato 13 Agosto si è svolto il classico torneo del Sabato pomeriggio al Circolo DLF di Rimini.

Tra Cattolica – Riccione- Rimini e Cesena vi è stato un raggruppamento di 12 scacchisti.

Vince il Maestro Fide di Rimini  Brancaleoni Maurizio, completano il podio Pecci William e Belemmi Marco.

Animato il fine gara dove Davide Rossi che ha rappresentato la città di Cesena ha espresso perplessità sull’attività agonistica presente nel luogo. Il nostro impegno sarà qullo di frequentare il Memorial Ori, che si svolgerà dal 14 al 16 Dicembre 2018.

Durante la fase di gioco mi sono recato a casa di Victor Valdes Diaz che insieme alla sua compagnia ha dato prova di grande ospitalità. Victor Valdes Diaz è dei nostri 2 amichevoli hanno sancito il nostro rinnovato sodalizio. Conquistare la promozione in serie C è ora un evenenienza alla nostra portata!

Hits: 43

Bando torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Bando torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Torneo serale del Martedì Rimini-Cattolica

Sede di gioco: Joe Bar – Via Meucci 45 – Rivazzurra.

Quota iscrizione: Over 18 euro 5 – Under 18 euro 3 – Donne gratuita.

Chiusura iscrizioni: Ore 21.10

Premi:

1° Assoluto 25% montepremi.

2° Assoluto 15% montepremi.

3° Assoluto 5% montepremi.

1° Elo 1600/1800 10% montepremi.

1° Under 1600 10% montepremi.

1° Under 18 10% montepremi.

1° Over 65 10% montepremi.

Contributo organizzativo incamerato dall’organizzazione 15%.

Si usa l’elo blitz. Per chi ne è sprovvisto si usa l’elo classico(Fide-Italia).

Calendario e cadenza di gioco:

  1. Martedì 16 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  2. Martedì 23 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  3. Martedì 30 Ottobre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

  4. Martedì 6 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  5. Martedì 13 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  6. Martedì 20 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

  7. Martedì 27 Novembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 15′.

  8. Martedì 4 Dicembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 10′.

  9. Martedì 11 Dicembre – 1° turno ore 21.15 – Tempo di riflessione 5′.

I tornei valgono per la variazione dell’elo sociale a cadenza blitz.

X informazioni: AccademiaScacchisticaLaRegina@protonmail.com

Fotografie-video e risultati saranno consultabili sul portale www.scacchiperbambini.it

Collegamenti facebook:

Hits: 52

34° Torneo Semilampo Open a Squadre Pianoro

La Sezione scacchi della PRO LOCO Pianoro

il Circolo Scacchistico Bolognese

in collaborazione con LE DUE TORRI srl

34° Torneo Semilampo Open a Squadre Pianoro

organizzano il

34° TORNEO DI SCACCHI “OPEN” A SQUADRE
E UNDER 14 A SQUADRE !!!

 

Sede di gioco:

Pianoro – Centro Sociale 1° Maggio (“Arcipelago”) – Viale della Resistenza 201

Pianoro Nuovo (Comune a circa 6 Km da Bologna – statale della Futa).

PROGRAMMA

Mercoledì 10 Ottobre 2018 è il termine ultimo per le iscrizioni che può essere effettuata online o tramite l’email info@circoloscacchisticobolognese.it
Sul sito del Circolo Scacchi Bolognese troverete anche le liste elo al 01/07/2018

  • Via whatsapp ai numeri 3476598048 oppure 3292925690
  • fax al numero: 0514152199 o direttamente c/o il negozio LE DUE TORRI srl

 

Il modulo d’iscrizione lo si trova alla fine dell’articolo.

Le iscrizioni saranno comunque sospese al raggiungimento della 100ª squadra preiscritta.
N.B. Non si accetteranno iscrizioni di nuove squadre il giorno del Torneo!!!

Calendario di gioco:

  • Domenica 14 Ottobre 2018 dalle ore 9.00 alle ore 9.40 conferma presenze e composizione squadre; regolarizzazione quota iscrizione per chi non vi abbia già provveduto.
  • Ore 10.00: Inizio torneo
  • Ore 18.30: Premiazione.
Manifestazioni collaterali:

Contemporaneamente al Torneo, all’esterno della sala di gioco, si svolgerà la tradizionale
manifestazione “C’era una volta“, caratteristica rassegna di “cose e avvenimenti passati”.

Ristorazione:

All’esterno della sala di gioco presterà servizio il bar e, per l’occasione, un ristorante a
prezzi particolarmente convenienti (ottima cucina casalinga con menù arricchito rispetto
agli anni precedenti).

Rimborsi spese (complessivi per squadra e non cumulabili):
  • Euro 510 alla squadra 1ª classificata di fascia “A”
  • Euro 420 alla squadra 2ª classificata di fascia “A”
  • Euro 360 alla squadra 3ª classificata di fascia “A”
  • Euro 300 alla squadra 4ª classificata di fascia “A”
  • Euro 300 alla squadra 1ª classificata di fascia “B”
  • Euro 270 alla squadra 2ª classificata di fascia “B”
  • Euro 240 alla squadra 3ª classificata di fascia “B”
  • Euro 210 alla squadra 4ª classificata di fascia “B”
  • Euro 180 alla squadra 1ª classificata di fascia “C”
  • Euro 150 alla squadra 2ª classificata di fascia “C”
  • Euro 120 alla squadra 3ª classificata di fascia “C”
  • Euro 90 alla squadra 4ª classificata di fascia “C”
  • Mini-trofeo a ciascuno dei tre componenti le squadre come sopra premiate.
  • Coppa ad ogni componente la squadra Under 16-14-12 1ª classificata.
  • Medaglia alla miglior 1ª, 2ª e 3ª scacchiera di ciascuna fascia.

Premi Torneo Under 14:

  • Coppa ad ogni componente la squadra Under 14-12-10 1^ classificata + 90 EURO.
  • Coppa ad ogni componente la squadra Under 14-12-10 2^class.+ libro offerto da LE DUE TORRI.
  • Premio in Natura ai tre component della squadra con la denominazione più originale.

Tutti i componenti delle squadre giovanili devono essere NON CLASSIFICATI avere una età che rientri nella fascia prestabilita (under 14 nati nel 2004 e 2005 – under 12 nati nel 2006 e 2007 – under 10 nati nel 2008 e 2009 e anni a seguire). Se in una squadra vi sono ragazzi nati in anni rientranti in diverse fasce di età, la squadra concorrerà per la fascia di età del giocatore più “anziano”.

  • Salame ai tre componenti la squadra “OLD” (sulla base della somma degli anni dei
    tre giocatori). Premio a sorpresa per la squadra più giovane.
  • Salamino a ciascun componente la squadra con la DENOMINAZIONE PIU’ ORIGINALE ad
    insindacabile giudizio degli organizzatori, purché non già adottata in passato e purché espressa in italiano o in dialetto emiliano-romagnolo (no in lingua straniera o con termini stranieri).

Regolamento:

  1. Sono previsti 9 turni di gioco “semilampo”, adottando il sistema svizzero per la determinazione degli accoppiamenti.
  2. Il tempo di riflessione per ciascun giocatore è stabilito in 15 minuti per ogni turno di gioco.
  3. La squadra deve essere composta da 3 giocatori sia di nazionalità italiana (ovunque residenti) sia non di nazionalità italiana (purché residenti in Italia). La squadra dovrà essere individuata da una denominazione a piacimento da indicare nell’allegata scheda sin dalla preiscrizione.
  4. La composizione di una squadra potrà essere modificata anche prima dell’inizio del torneo,
    purché la variazione venga comunicata agli organizzatori entro le ore 9:00.
  5. Il valore tecnico delle squadre: per determinare il “valore” delle squadre e quindi la relativa fascia di appartenenza, viene attribuito ad ogni giocatore l’elo Rapid FIDE al 1 Luglio 2018. Ai giocatori non in possesso di Elo Rapid, sarà attribuito, se di categoria nazionale, l’Elo Italia/Fide all’01/07/2018, ovvero l’Elo convenzionale pari a 1440 se di categoria sociale o inclassificati. Qualora vi sia una differenza di 150 o più punti tra Elo Italia/Fide e Elo Rapid Fide verrà tenuto conto dell’Elo più alto.
    Sono previste 3 fasce:
    Fascia A = la somma dei punti ELO dei 3 giocatori deve essere compresa fra 5701 e 6600
    Fascia B = la somma dei punti ELO dei 3 giocatori deve essere compresa fra 4801 e 5700
    Fascia C = la somma dei punti ELO dei 3 giocatori non deve superare 4800.
  6. L’ordine di scacchiera assunto dalla squadra all’inizio del torneo non può essere modificato, pena la perdita dell’incontro per 3 a zero e zero punti di squadra relativamente al turno di gioco in cui si è verificata l’infrazione.
  7. La classifica finale terrà conto delle VITTORIE DI SQUADRA (la vittoria di squadre vale 2 punti, il pareggio 1, la sconfitta 0); in caso di parità di vittorie di squadra si terrà conto della somma dei punti realizzati dai singoli componenti la squadra: 1 punto per la vittoria, ½ punto per la patta, 0 punti per la sconfitta. In caso di ulteriore parità si applicherà il sistema Buchholz.
  8. La quota di iscrizione per ogni squadra è fissata in € 60,00 (€ 33,00 per squadre interamente composte da Under 14) da corrispondere prima dell’inizio del torneo purché la scheda di iscrizione sia pervenuta agli organizzatori, con le modalità di seguito descritte, entro il 10 Ottobre.
  9. Il capitano della squadra deve compilare in ogni sua parte la scheda di iscrizione e farla
    pervenire agli Organizzatori come indicato. Ai sensi d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196,
    recante il codice in materia di protezione dei dati personali, si evidenzia che i dati anagrafici riportati nella scheda di iscrizione verranno utilizzati dagli Organizzatori unicamente per inviare, ai giocatori elencati, i bandi dei tornei. I giocatori che non fossero interessati a tali invii potranno chiedere di esserne esclusi. La sottoscrizione della scheda comporterà l’accettazione del presente Regolamento.
  10. I giocatori “isolati” che desiderano far parte di una squadra possono dare la propria disponibilità Tramite email! Sarà data loro conferma di partecipazione al torneo, al massimo entro il 4 Ottobre.
  11. Per contattare giocatori ed organizzatori il giorno della manifestazione: 347.2710674 o 347.6598048 Tosca Proietti-Giulio Calavalle.

Modulo di iscrizione stampabile

32° TORNEO DI SCACCHI “OPEN” A SQUADRE

Pianoro, 14 Ottobre 2018

Denominazione della Squadra (obbligatoria)
……………………………………………..:……………………………………………………………..
Fascia ……………………. (indicare A, B, C come da Regolamento)
Elo TOTALE = …………. Elo MEDIO = …………….
Fascia A = la somma dell’Elo dei 3 giocatori deve essere compresa fra 5701 e 6600
Fascia B = la somma dell’Elo dei 3 giocatori deve essere compresa fra 4801 e 5700
Fascia C = la somma dell’Elo dei 3 giocatori non deve superare 4800.
Componenti (in ordine di scacchiera):
1 – Cognome e Nome ………………………………………….. Anno di nascita………..
Indirizzo : …………………………………………Città e CAP ….…….……..…………… ELO …………
e-mail: ……………………………………………
2 – Cognome e Nome …………………………………………. Anno di nascita………..
Indirizzo : ………………………………………… Città e CAP ……………..……………. ELO …………
e-mail: …………………………………..
3 – Cognome e Nome …………………………………….. …..Anno di nascita………..
Indirizzo : ……………………………………..… Città e CAP … ..……………..……… ELO …………
e-mail: …………………………………..
L’ELO si intende ELO RAPID FIDE all’1/7/2018 in mancanza, Elo Italia/Fide all’1/7/2018.
L’ELO sarà comunque controllato dagli Organizzatori.
Le liste Elo al 1/7/2018 saranno sempre disponibili sul sito web dell’CSB.
Per NC e categorie sociali indicare 1440 (se non in possesso di Elo Rapid). Qualora vi sia una
differenza di 150 o più punti tra Elo Italia/Fide e Elo Rapid verrà tenuto conto dell’Elo più
alto.
In veste di capitano della suddetta squadra chiedo di partecipare al 33° Torneo
Open di Scacchi a Squadre (Pianoro, 14 Ottobre 2018).
data ………………………… Firma ……………………………………………………
Recapito telefonico del capitano: …………………………………… (obbligatorio)

ALBO D’ORO (fra parentesi il numero delle squadre)
1984 – Circolo Scacchistico Bolognese (46)
Negrini C. – Castellari L. – Cuzzani R.
1985 – Amatori Circolo Scacchistico Bolognese (56)
Nanni G. – Negroni G. – Malferrari G.
1986 – Cral INPS “A” – Bologna (48)
Bisignano R. – Campanella F. – Toto V.
1987 – Nuove Volpi – Bologna (58)
Pellini G. – Drusiani D. – Sartini G.
1988 – I Ragazzi di Medicina – Bologna (46)
Aldrovandi A. – Bilancioni A. Zerbetto A.
1989 – I Pescecani – Bologna (46)
Lucchini A. – Salvati S. – Pace M.
1990 – I Re Magi – Bologna (39)
Farina F. – Silvestri C. – Fontanelli A.
1991 – Dipendenti Comunali Bologna “A” (41)
Zavagli A. – Chesi S. – Dal Monte C.
1992 – Vecchi Lupi – Bologna (39)
Farina F. – Colonnello P. – Colonnello P.
1993 – Circolo Scacchistico Bolognese – VIP (47)
Zurla M. – Gaido P. – Colonnello P.
1994 – Taverna del Rude – Bologna (38)
Baldazzi S. – Aldovrandi C. – Tuberoso S.
1995 – Ippogrifo – Reggio Emilia (47)
Vezzosi P. – Iotti P. – Attolini P.
1996 – Le Sagome – Bologna (48)
Vancini E. – Mascellani M. – Farina F.
1997 – Gatti Estensi – Ferrara (39)
Marchini M. – Ricci A. – Gesualdo M.
1998 – Chess La Vie – Bologna (33)
Vancini E. – Mascellani M. – Buriani A.
1999 – Succhess – Bologna (46)
Mascellani M. – Aldrovandi A. – Buriani A.
2000 – non disputato
2001 – Ippogrifo – Reggio Emilia (36)
Iotti P. – Villa F. – Slamnik N.
2002 – Gli arrosti di Vezzosi – Reggio Emilia (34)
Nelli L. – Camerini I. – Camerini L.
2003 – Under 120 – Bologna (49)
Negrini C. – Baldazzi S. – Mazzanti R.
2004 – Romolo – Reggio/Modena (48)
Iotti P. – Camerini L. – Frigieri F.
2005 – Italian Topalov (50)
Cocchi A. – Mascellani M. – Sirakov E.
2006 – Sulle spalle di Ronco (47)
Ronchetti N. – Vecchi E. – Colonnello Piero
2007 – Il terzo incomodo (59 squadre)
Mascellani M. – Calavalle G. – Proietti T.
2008 – Cost To Cost – Rimini/Bologna (59)
Costantini R. – Tomba I. – Costantini L.
2009 – I Rombi….Palle (56)
Rombaldoni Denis – Axel e Brian
2010 – Mi sbava LaPenna (56)
Gilevych A., Lapenna A., Frigieri F.
2011 – Ippogrifo (64)
Ronchetti N., Codenotti M., Vecchi E.
2012 – Luccioni il poeta (47)
Menoni V., Gerola F., Pelagatti A.
2013 – I Loco…. Loco! (52)
Gilevych A., Lucchi L., Cricca A.
2014 – Showtime (64)
Paltrinieri Nicholas, Boraso Alessio, Teutsch Alexander
2015 – Bianco in moto e nero in bici (74)
Moroni Luca Junior, Lodici Lorenzo, Cricca Andrea
2016 – I BDM (80) record di partecipazione!
Moroni Luca Junior, Lodici Lorenzo, Landi Alberto
2017 – NOGM (69) record di partecipazione!
Gilevych Artem, Mascellani Marco,Merighi Yasin

Dal 1984 al 1992 le squadre ammesse erano composte esclusivamente da giocatori
NON CLASSIFICATI. Dal 1993 in poi furono ammessi anche giocatori con Categoria
Nazionale.

Hits: 78

Batumi 2018 – Squadra russa

Batumi 2018 presentazione squadra russa

Batumi 2018 comincierà Lunedì 24 Settembre. Le Olimpiadi di scacchi daranno il loro benvenuto all’Autunno.

Sul canale russo 1TV è stata presentata la squadra russa.

Il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin è andato ad incoraggiare i suoi Alfieri direttamente sul loro campo di allenamento. Ha ricordato loro, quanto sia importante riconquistare il ruolo di Nazione leader sul fronte scacchistico.

Il Centro di Educazione Sirius, inaugurato a Sochi nel Settembre 2015, sotto la supervisione di Vladimir Kramnik ha formato scacchisti le cui prospettive sono di un futuro radioso.

Sochi è stata scelta come località di allenamento perché il clima è simile a quello di Batumi. Sergey Karjakin, Vladimir Kramnik, Ian Nepomniachtchi, Dmitry Jakovenko, Natalia Pogonina, Alexandra Kosteniuk e i loro compagni/e di squadra voleranno dal training camp direttamente in Georgia.

Vadimir Putin e Vladimir Kramnik

Vladimir Putin ha chiesto a Vladimir Kramnik:

– Quali risultati avete conseguito dalla tua presenza al progetto Sirius?

Il 3 volte Campione del Mondo di Scacchi è stato lapidario:

– La Russia ha Campioni del Mondo nelle fasce di età che vanno dai 16 ai 20 anni. Tutti loro provengono dalla nostra scuola.

Andrey Esipenko vince con Sergey Karjakin
Andrey Esipenko vince contro Sergey Karjakin al mondiale blitz del 2017.

Tra i rappresentanti della elite russa figura il volto del giovane Andrey Esipenko. Campione Europeo Under 10 nel 2012, nel 2017 Campione Europeo e del Mondo nella categoria Under 16, all’età di 16 anni è già Grande Maestro. Esipenko proviene da Novocherkassk, che dista 585 km da Sochi.

Anastasya Paramzina

Sul fronte femminile vi è la stella nascente Anastasya Paramzina, che nel 2017 al Campionato del Mondo Under 20 disputato a Tarvisio ha conquistato la medaglia d’argento.

Queste due pepite d’oro sono il cuore pulsante del futuro di Sirius.

Andrei Filatov
Natalia Pogonina, Alexandra Kosteniuk, Andrey Filatov, Dmitry Jakovenko.

Andrei Filatov, Presidente della Federazione Scacchistica Russa, ha messo in luce come le 26 medaglie all’anno, vinte dai giovani scacchisti russi in tutte le categorie, siano maggiori rispetto ai tempi della Unione Sovietica. L’iter formativo dei ragazzi prevede una prima formazione, presso i distaccamenti regionali. In questi centri vengono selezionati e preparati al soggiorno di 3 settimane presso il Centro di Educazione Sirius.

Jakovenko, Sergei Rublevsky, Vladimir Potkin (background), Sergey Karjakin, Vladimir Kramnik

Vladimir Kramnik ha sentenziato che il processo formativo del progetto Sirius è esente da errori. Nessun ragazzo di talento andrà perduto. Ogni dettaglio è accuratamente predisposto.

In epoca sovietica esisteva una ben nota scuola di scacchi, io stesso provengo da lì, e non c’era una simile struttura nelle vicinanze. Stiamo cambiando il paese ottenendo il massimo. Gli scacchi torneranno ad essere un super-sport agli occhi dei bambini. La nostra squadra sarà presto rafforzata da “menti fresche”.

Vladimir Putin Batumi 2018

“Questo dovrebbe essere per i bambini del posto, un punto d’appoggio: non dovremmo aprire scuole d’elite, ma fornire scuole ai bambini comuni – per garantire che i bambini evitino di sentiri esclusi nella celebrazione della loro vita”.

Hits: 52

Festival Città di Forlì – Bando

Festival Città di Forlì

Il Circolo Scacchistico Forlivese in collaborazione con Romagna Fiere organizza il Torneo Internazionale Città di Forlì dedicato alla memoria di Alessandro Zanzani.

Il Festival Città di Forlì si svolge dal 2 al 4 Novembre 2018. Il Montepremi è fissato in 3.300 euro. L’evento ha il patrocinio del Comune di Forlì.

Sede di gioco:
  • Polo Fieristico – Via punta di ferro n° 2 – Forlì
Quota iscrizione:
  • Gratuita Grandi Maestri.
  • 30 euro Maestri Fide – Donne – Under 16.
  • 45 euro con preiscrizione.
  • 55 euro senza preiscrizione.
Turni di gioco 6
Calendario:

1. Venerdì 2 Novembre 2018

  • Ore 9.15 Chiususa Iscrizioni
  • Ore 10 Primo Turno
  • Ore 15.30 Secondo Turno

2. Sabato 3 Novembre 2018

  • Ore 9.30 Terzo Turno
  • Ore 15.30 Quarto Turno

3. Domenica 4 Novembre 2018

  • Ore 9.30 Quinto Turno
  • Ore 15.30 Sesto Turno
  • Premiazioni a seguire
Tempo di Riflessione:

90 minuti + 30 secondi per mossa

Il Festival Città di Forlì sarà gestito con sistema di abbinamento svizzero (Dutch); primo criterio di spareggio previsto sarà il Bucholz integrale; secondo criterio di spareggio sarà il BUKcut1; terzo criterio di spareggio ARO. E’ possibile per i giocatori che ne facciano preventiva richiesta, avvalersi della patta a forfeit secondo l’articolo 7.5.2. del RTF. Il giocatore che raggiungerà la scacchiera con oltre 60 minuti di ritardo sull’orario d’inizio stabilito per la sessione di gioco perderà la partita. Tutte le decisioni tecniche della Direzione di Gara saranno inappellabili.

Capo Arbitro della Manifestazione:

AN Mancini Angelo

Il Festival Città di Forlì è aperto a giocatori italiani e stranieri. Gli italiani ovunque residenti e gli stranieri residenti in Italia devono essere tesserati alla Federazione Scacchistica Italiana con tessera Agonistica o Juniores.

L’organizzazione concede per tutti gli altri la possibilità di tesserarsi contestualmente alla iscrizione per chi non avesse tessera FSI valevole per il 2018.

I giocatori diversamente abili con particolari esigenze sono pregati di avvisare preventivamente l’organizzazione della loro presenza alla manifestazione al fine di predisporre la migliore sistemazione logistica all’interno della sala di gioco.

Montepremi 3300 euro:
Magistrale > 1900 punti elo (1980 Euro)
  1. 600 euro
  2. 450 euro
  3. 300 euro
  4. 200 euro
  5. 150 euro
  6. 100 euro

Premi di fascia: 1° <2200 elo 100 euro; 1° <2100 elo 80 euro.

OPEN B 1600-2000 punti elo (970 euro)
  1. 300 euro
  2. 200 euro
  3. 150 euro
  4. 100 euro
  5. 80 euro
  6. 50 euro

Premi di fascia: 1° <1950 50 euro; 1° <1750 40 euro.

Open C < 1600 punti elo (350 euro)
  1. 130 euro
  2. 100 euro
  3. 70 euro
  4. 50 euro
Speciali premi in natura assegnati nei 3 tornei:
  • 1° Under 16
  • 1° Under 14
  • Miglior performance femminile

La Cerimonia di Premiazione è parte integrante del Festival Città di Forlì, pertanto i giocatori non presenti al termine della manifestazione rinunciano ai premi eventualmente maturati. La premiazione avverrà a seguito dell’ultimo turno di gioco.

Vige il divieto assoluto di introdurre nell’area della competizione dispositivi elettronici di comunicazione (cellulari, smartphone, tablet, palmari, etc.): chi violasse la norma sarà sanzionato in base ai regolamenti FIDE.

Vige il divieto assoluto di fumare, comprese le sigarette elettroniche.

La partecipazione al torneo sottintende il consenso di ogni giocatore alla pubblicazione di alcuni dati personali (Cognome, Nome, categoria, elo) nonché del risultato conseguito e dell’immagine (a mezzo fotografia o ripresa video in sala di torneo). Per i minori tale consenso è implicitamente dato dai genitori o da chi ne esercita la patria potestà.

L’organizzazione, nel rispetto dei regolamenti FIDE e FSI in vigore al momento della manifestazione, si riserva di apportare tutte le eventuali modifiche al bando ufficiale di gioco necessarie per la migliore riuscita della manifestazione.

Convenzioni:

Convenzioni Pranzo nel ristorante della Fiera: Pasto completo bevande incluse 13 euro per giocatori e accompagnatori.

Convenzione Alberghiera: Hotel Executive, 4 stelle a 5 minuti di auto dalla sede di gioco e a pochi passi dal centro storico.

Come raggiungere la sede di gioco

La Fiera è raggiungibile in 5 minuti dall’autostrada (si trova a 1,7 km dall’uscita di Forlì della A14. Solo 65 km la separano da Bologna, 82 km dall’allacciamento con la A1 Milano-Napoli ed 8 km dalla superstrada E45 Orte-Ravenna) ed è a solo 8 km dall’aereoporto di Forlì e 3 dalla stazione ferroviaria. All’interno del quartiere fieristico giungono i mezzi pubblici (autobus) dell’azienda di mobilità integrata locale (Start Romagna) ed il servizio Taxi, mentre bus navetta sono organizzati in occasione di specifiche esigenze ed eventi.

A 1 km dalla Fiera di Forlì è sorto il modernissimo Centro Commerciale Punta di Ferro, uno shopping center che si estende per circa 20.000 mq in cui trovano spazio 100 negozi e che è servito da 3.000 posti auto gratuiti, tra coperti e scoperti.

Per Informazioni e Preiscrizioni

Roberto Petrini

Vicepresidente Circolo Scacchistico Forlivese

cell.347.0119018

robertopetrini399@gmail.com

forliscacchi@gmail.com

Hits: 25

Ragazze in video di scacchi

Ragazze in video di scacchi
Ragazze in video di scacchi. Fotografia: Rachel Utain-Evans

Nella foto Jennifer Shahade gioca a scacchi con Cerena. La ragazza presente nel video prodotto da Jen afferma: “Gli scacchi sono per me come la vita”.

Ebbene sì. La Federazione Scacchistica Statunitense (USCF) fa proprio sul serio.

La valorizzazione dei propri atleti, quand’anche siano semplici amatori, deve essere una prerogativa di qualsiasi Federazione o Società.

La US Chess Federation ha messo in atto il proprio progetto: “Potenziare le persone attraverso gli scacchi, una mossa alla volta.”

Comunicato Stampa

Federazione Scacchistica degli Stati Uniti

CROSSVILLE, TN:

La US Chess Federation è orgogliosa di condividere il video di 3,5 minuti Girls in Chess di Jenny Schweitzer, una regista di New York.

In questo ispirato film, le giovani giocatrici di scacchi spiegano l’impatto emotivo e intellettuale degli scacchi nelle loro vite e le sfide affrontate durante le partite.

La rivista New Yorker ha dato visibilità all’evento l’8 agosto, includendo il reportage di Jenny Schweitzer ove illustra le esperienze delle sue figlie.

Schweitzer scrive:

– “Anche nella loro giovane età, nel mio video le scacchiste sono profondamente consapevoli di essere stereotipate.

La capacità di esprimere la loro frustrazione è sorprendente.

Quando ho chiesto loro di cosa ha più bisogno una giocatrice di scacchi, non hanno parlato del pensiero strategico o delle regole del gioco; hanno menzionato la determinazione e la capacità di affrontare una sfida senza essere intimidite”.

La percentuale di ragazze che negli Stati Uniti gioca a scacchi tende verso l’alto, nell’eccellenza e nei numeri assoluti.
Nonostante l’aumento le ragazze sono ancora in inferiorità numerica.
Solo una giocatrice su cinque nei tornei scolastici nazionali è una ragazza, mentre la differenza di genere dovrebbe tendere alla neutralità.

Situazione

L’iniziativa intrapresa da US Chess Women mira a portare l’adesione femminile al 50%.
L’obiettivo a breve termine è del 25%.
Attualmente il numero è del 14%; in aumento rispetto al 10% di nove anni fa.
I progressi sono all’ordine del giorno, ma si ambisce a mete più elevate.

Presentato dalla Kasparov Chess Foundation (KCF), dalla Renaissance Knights Chess Foundation e dagli US Chess Federation, è stato girato al KCF All-Girls Nationals 2018 di Chicago, nell’Illinois.

Gli Stati Uniti si basano sullo slancio del video, per attirare più ragazze nel gioco tramite l’Iniziativa US Chess Women; in cui sia inclusa l’organizzazione di tornei riservati a ragazze, in eventi ove vi siano anche tornei open.

Altra loro missione è celebrare il talento femminile, attraverso pubblicazioni in formato digitale o cartaceo.

Infine intendono organizzare canali e/o piattaforme, utilizzabili come strumento esclusivo per donne e ragazze.

La FSI prenda spunto. L’All Girl Nationals 2019 è già in programma.

 

Hits: 41