Sogliano scacchi 2018 – Report

Sogliano 2018

I 72 partecipanti al 10° torneo di scacchi, organizzato presso il comune di Sogliano, si ricorderanno il 19 Agosto 2018 come una giornata solare, in cui la sportività è regnata sovrana. L’Arbitro Nazionale Bruno Forlivesi, nel corso dei 7 turni di gioco, è stato chiamato sulle varie scacchiere per dare il classico abbuono di 2 minuti in occasione di una mossa irregolare. La penalità è sempre stata accettata di buon grado, anche quando si è trattato di sancire partita persa per doppia mossa irregolare. Come ogni anno il montepremi è stato ricchissimo. Vi sono stati premi anche per chi si è semplicemente occupato di scattare qualche foto e girare qualche video.

Brancaleoni Maurizio Sogliano

Vince il Maestro Fide Maurizio Brancaleoni

Pronostico rispettato per il n°1 del torneo. Il MF Maurizio Brancaleoni ha conquistato il primo posto come da pronostico. 5 vittorie ed una patta, gli hanno consentito di sopravvanzare per un punto di bukholz il romano Riccardo Mazzoni. Terza piazza per il forlivese Roberto Bartolozzi, che salendo sul podio per lo scarto di bukholz si aggiudica il prosciutto a discapito del riminese Roberto Giovannini. Quinto, giunto da Milano, il CM Claudio Ruzza.

Osserviamo le performance dei 72 scacchisti che hanno battagliato in quel di Sogliano 2018.

Sogliano 1° Turno

Sogliano – Turno 1
  1. Brancaleoni Maurio (1)1-0Dominici Daniele (0)
  2. Ferrara Pietro (0)0-1Ruzza Claudio (1)
  3. Mazzoni Riccardo (1)1-0Fogli Leonardo (0)
  4. Frabetti Mattia (0)0-1Volpinari Danilo (1)
  5. Giovannini Roberto (1)1-0Gasperini Nicolò (0)
  6. Ghinassi Beatrice (0)0-1Ghinassi Damiano (1)
  7. Bartolozzi Roberto (1)1-0Ghinassi Federico (0)
  8. Ghinassi Valentina (0)0-1Giordani Roberto (1)
  9. Grassi Enrico (1)1-0La Monaca Massimiliano (0)
  10. Landi Sauro (0)0-1Barchiesi Sandro (1)
  11. Dule Krenar (0.5)1/2-1/2Mainardi Giancarlo (0.5)
  12. Minotti Marcello (0)0-1Giovanardi Rino (1)
  13. Prelati Maurizio (1)1-0Muccioli Maurizio (0)
  14. Perkaj Ervin (0)0-1Lugli Andrea (1)
  15. Monti Stefano (0)0-1Piazza Marco (1)
  16. Porchia Simone (0)0-1Landi Marco (1)
  17. Pecci William (1)1-0Psaltirov Yordan (0)
  18. Santi Francesco (0)0-1Da Forno Roberto (1)
  19. Alessandrini Matteo (1)1-0Santi Giacomo (0)
  20. Savoretti Sauro (0)0-1Cesetti Egidio (1)
  21. Gugnali Gianni (1)1-0Sparvoli Sauro (0)
  22. Versari Margot (0)0-1Bakr Mohamed (1)
  23. Frigieri Simone (1)1-0Vivoli Alessandro (0)
  24. Bardulla Bilbil (1)1-0Casadei Idio (0)
  25. Giovagnoli Palmiro (0.5)1/2-1/2Lolli Giovanni (0.5)
  26. Gazzotti Francesco (1)1-0Nonni Nazario (0)
  27. Monaco Herny (0)0-1Sparvoli Federico (1)
  28. Petrini Robrto (1)1-0Catalano Luigi (0)
  29. Clienti Giuseppe Maria (0)0-1Savoretti Luca (1)
  30. Minotti Tommaso (0)0-1Kadyrbekov Islam (1)
  31. Gozzi Riccardo (0)0-1Porchia Andrea (1)
  32. Di Bene Daniela (1)1-0Bergamini Alessandro (0)
  33. Cadadei Paride (1)1-0Ronchi Lorenzo (0)
  34. Sparvoli Damiano (0)0-1Colangelo Angelo (1)
  35. Davitti Lorenzo (1)1-0Vergara Meersohn Marcos (0)
  36. Pecci Thomas (0)0-1Davitti Matteo (1)
Cesetti Brancaleoni derby Rimini
Sogliano – Turno 2
  1. Cesetti Egidio (1)0-1Brancaleoni Maurizio (2)
  2. Ruzza Claudio (2)1-0Gugnali Gianni (1)
  3. Bakr Mohamed (1)0-1Mazzoni Riccardo (2)
  4. Vopinari Danilo (2)1-0Frigieri Simone (1)
  5. Kadyrbekov Islam (1)0-1Giovannini Roberto (2)
  6. Ghinassi Damiano (2)1-0Casadei Paride (1)
  7. Colangelo Angelo (1)0-1Bartolozzi Roberto (2)
  8. Giordani Roberto (2)1-0Davitti Lorenzo (1)
  9. Davitti Matteo (1)0-1Grassi Enrico (2)
  10. Barchiesi Sandro (1)0-1Piazza Marco (2)
  11. Giovanardi Rino (1)0-1Bardulla Bilbil (2)
  12. Sparvoli Federico (1)0-1Prelati Maurizio (2)
  13. Lugli Andrea (2)1-0Gazzotti Francesco (1)
  14. Landi Marco (1)0-1Petrini Roberto (2)
  15. Savoretti Luca (2)1-0Pecci William (1)
  16. Da Forno Roberto (2)1-0Di Bene Daniela (1)
  17. Porchia Andrea (1.5)1/2-1/2Alessandrini Matteo (1.5)
  18. Lolli Giovanni (0.5)0-1Dule Krenar (1.5)
  19. Mainardi Giancarlo (1.5)1-0Giovagnoli Palmiro (0.5)
  20. Landi Sauro (0)0-1Monti Stefano (1)
  21. Casadei Idio (1)1-0Minotti Marcello (0)
  22. Nonni Nazario (1)1-0Perkaj Erwin (0)
  23. Muccioli Maurizio (0)0-1Monaco Henry (1)
  24. Catalano Luigi (1)1-0Porchia Simone (0)
  25. Psaltirov Yordan (1)1-0Clienti Giuseppe Maria (0)
  26. Santi Giacomo (0)0-1Gozzi Riccardo (1)
  27. Bergamini Alessandro (0)0-1Santi Francesco (1)
  28. Dominici Daniele (1)1-0Savoretti Sauro (0)
  29. Sparvoli Sauro (0)0-1Ferrara Pietro (1)
  30. Fogli Leonardo (0)0-1Versari Margot (1)
  31. Vivoli Alessandro (1)1-0Frabetti Mattia (0)
  32. Gasperini Nicolò (0)0-1Minotti Tommaso (1)
  33. Ronchi Lorenzo (1)1-0Ghinassi Beatrice (0)
  34. Ghinassi Federico (1)1-0Sparvoli Damiano (0)
  35. Vergara Meersohn Marcos (1)1-0Ghinassi Valentina (0)
  36. La Monaca Massimiliano (0)0-1Pecci Thomas (1)
Giovannini Da Forno derby Rimini
Sogliano – Turno 3
  1. Brancaleoni Maurizio (3)1-0Giordani Roberto (2)
  2. Grassi Enrico (2.5)1/2-1/2Ruzza Claudio (2.5)
  3. Mazzoni Riccardo (3)1-0Lugli Andrea (2)
  4. Prelati Maurizio (3)1-0Volpinari Danilo (2)
  5. Giovannini Roberto (3)1-0Da Forno Roberto (2)
  6. Piazza Marco (2)0-1Ghinassi Damiano (3)
  7. Bartolozzi Roberto (3)1-0Savoretti Luca (2)
  8. Bardulla Bilbil (2)0-1Mainardi Giancarlo (2.5)
  9. Dule Krenar (2.5)1-0Porchia Andrea (1.5)
  10. Alessandrini Matteo (2)1/2-1/2Barchiesi Sandro (1.5)
  11. Davitti Lorenzo (1)0-1Giovanardi Rino (2)
  12. Monti Stefano (2)1-0Davitti Matteo (1)
  13. Dominici Daniele (1)0-1Landi Marco (2)
  14. Pecci William (2)1-0Ghinassi Federico (1)
  15. Ferrara Pietro (2)1-0Cesetti Egidio (1)
  16. Gugnali Gianni (1)0-1Psaltirov Yordan (2)
  17. Santi Francesco (1)0-1Bakr Mohamed (2)
  18. Frigieri Simone (1)0-1Sparvoli Federico (2)
  19. Versari Margot (1)0-1Casadei Idio (2)
  20. Minotti Tommaso (2)1-0Nonni Nazario (1)
  21. Monaco Henry (1.5)1/2-1/2Vivoli Alessandro (1.5)
  22. Gazzotti Francesco (2)1-0Catalano Luigi (1)
  23. Di Bene Daniela (1)0-1Kadyrbekov Islam (2)
  24. Gozzi Riccardo (1)0-1Ronchi Lorenzo (2)
  25. Casadei Paride (2)1-0Vergara Meersohn Marcos (1)
  26. Pecci Thomas (1)0-1Colangelo Angelo (2)
  27. Giovagnoli Palmiro (1.5)1-0Bergamini Alessandro (0)
  28. Clienti Giuseppe Maria (1)1-0Lolli Giovanni (0.5)
  29. Minotti Marcello (1)1-0Fogli Alessandro (0)
  30. Frabetti Mattia (0)0-1Muccioli Maurizio (1)
  31. Perkaj Ervin (1)1-0Gasperini Nicolò (0)
  32. Ghinassi Beatrice (0)0-1Santi Giacomo (1)
  33. Ghinasi Valentina (0)0-1Sparvoli Sauro (1)
  34. Porchia Simone (1)1-0La Monaca Massimiliano (0)
  35. Savoretti Sauro (0)0-1Landi Sauro (1)
  36. Sparvoli Damiano (1)1-0 FBye
  37. Petrini Roberto (2)0Senza Abbinamento
Pausa pranzo Sogliano 2018
Maurizio Brancaleoni, Ervin Perkay, Egidio Cesetti, Roberto Giovannini, Morvan Bruschi, Gianni Gugnali.

Alle 12.30 vi è stata la consueta pausa pranzo nel ristorante convenzionato. L’organizzatore del torneo di Sogliano, Morvan Bruschi siede in mezzo alla squadra riminese. Nel nostro tavolo pizza per tutti. Altri hanno preferito il menù convenzionato. Nonostante la lunga l’attesa Sogliano conferma la propria tradizione culinaria.

Sparvoli Pecci derby Rimini

Sogliano – Turno 4
  1. Ghinassi Damiano (3)0-1Brancaleoni Maurizio (4)
  2. Bartolozzi Roberto (3.5)1/2-1/2Mazzoni Riccardo (3.5)
  3. Prelati Maurizio (3)0-1Giovannini Roberto (4)
  4. Ruzza Claudio (3.5)1-0Dule Krenar (2.5)
  5. Mainardi Giancarlo (3.5)1-0Grassi Enrico (2.5)
  6. Volpinari Danilo (3)1-0Kadyrbekov Islam (2)
  7. Giordani Roberto (3)1-0Casadei Paride (2)
  8. Giovanardi Rino (2)0-1Colangelo Angelo (3)
  9. Lugli Andrea (2.5)1/2-1/2Ferrara Pietro (2.5)
  10. Psaltirov Yordan (2)0-1Monti Stefano (3)
  11. Landi Marco (3)1-0Piazza Marco (2)
  12. Sparvoli Federico (3)1-0Pecci William (2)
  13. Da Forno Roberto (3)1-0Bardulla Bilbil (2)
  14. Savoretti Luca (2.5)1/2-1/2Alessandrini Matteo (2.5)
  15. Bakr Mohamed (2.5)1/2-1/2Gazzotti Francesco (2.5)
  16. Casadei Idio (2.5)1/2-1/2Minotti Tommaso (2.5)
  17. Ronchi Lorenzo (3)1-0Giovagnoli Palmiro (1.5)
  18. Barchiesi Sandro (2.5)1-0Vitoli Alessandro (1.5)
  19. Porchia Andrea (1.5)0-1Monaco Henry (2.5)
  20. Cesetti Egidio (2)1-0Minotti Marcello (1)
  21. Muccioli Maurizio (1)0-1Gugnali Gianni (2)
  22. Perkaj Ervin (2)1-0Frigieri Simone (1)
  23. Nonni Nazario (2)1-0Porchia Simone (1)
  24. Catalano Luigi (1.5)1/2-1/2Santi Francesco (1.5)
  25. Santi Giacomo (2)1-0Cilenti Giuseppe Maria (0)
  26. Sparvoli Sauro (1)0-1Gozzi Riccardo (2)
  27. Versari Margot (1)0-1Davitti Lorenzo (2)
  28. Davitti Matteo (2)1-0Di Bene Daniela (1)
  29. Sparvoli Damiano (1)0-1Dominici Daniele (2)
  30. Ghinassi Federico (2)1-0Pecci Thomas (1)
  31. Vergara Meersohn Marcos (1)0-1Landi Sauro (2)
  32. Lolli Giovanni (1.5)1-0Frabetti Mattia (0)
  33. Bergamini Alessandro (1)1-0Ghinassi Beatrice (0)
  34. Fogli Leonardo (1)1-0Ghinassi Valentina (0)
  35. Gasperini Nicolò (0)0-1Savoretti Sauro (1)
  36. La Monaca Massimiliano (1)1-0 FBye
  37. Petrini Roberto (2)0Senza Abbinamento
Sogliano 2018
Sogliano – Turno 5
  1. Brancaleoni Maurizio (4.5)1/2-1/2Giovannini Roberto (4.5)
  2. Ruzza Claudio (3.5)0-1Bartolozzi Roberto (4.5)
  3. Mazzoni Riccardo (4.5)1-0Mainardi Giancarlo (3.5)
  4. Landi Marco (4)1-0Volpinari Danilo (3)
  5. Da Forno Roberto (3)0-1Ghinassi Damiano (4)
  6. Colangelo Angelo (4)1-0Giordani Roberto (3)
  7. Ronchi Lorenzo (3.5)1/2-1/2Prelati Maurizio (3.5)
  8. Monti Stefano (3)0-1Sparvoli Federico (4)
  9. Grassi Enrico (3.5)1-0Casadei Idio (3)
  10. Monaco Henry (2.5)0-1Barchiesi Sandro (3.5)
  11. Dule Krenar (3.5)1-0Savoretti Luca (2.5)
  12. Minotti Tommaso (3.5)1-0Lugli Andrea (2.5)
  13. Alessandrini Matteo (2.5)0-1Gazzotti Francesco (3.5)
  14. Ferrara Pietro (2.5)0-1Bakr Mohamed (3.5)
  15. Dominici Daniele (2)0-1Giovanardi Rino (3)
  16. Pecci William (3)1-0Davitti Matteo (2)
  17. Landi Sauro (3)1-0Cesetti Egidio (2)
  18. Gugnali Gianni (3)1-0Ghinassi Federico (2)
  19. Piazza Marco (3)1-0Nonni Nazario (2)
  20. Kadyrbekov Islam (3)1-0Perkay Ervin (2)
  21. Gozzi Riccardo (2)0-1Psaltirov Yordan (3)
  22. Casadei Paride (3)1-0Santi Giacomo (2)
  23. Davitti Lorenzo (2)0-1Bardulla Bilbil (3)
  24. Giovagnoli Palmiro (2.5)1-0Catalano Luigi (1.5)
  25. Santi Francesco (2.5)1-0Lolli Giovanni (1.5)
  26. Vitoli Alessandro (2.5)1-0Fogli Leonardo (1)
  27. Frigieri Simone (1)0-1Savoretti Sauro (2)
  28. Cilenti Giuseppe Maria (2)1-0Sparvoli Sauro (1)
  29. Pecci Thomas (2)1-0Bergamini Alessandro (1)
  30. La Monaca Massimiliano (2)1-0Versari Margot (1)
  31. Minotti Marcello (1)0-1Sparvoli Damiano (2)
  32. Di Bene Daniela (1)0-1Muccioli Maurizio (2)
  33. Porchia Simone (2)1-0Vergara Meersohn Marcos (1)
  34. Frabetti Mattia (0)0-1Ghinassi Beatrice (1)
  35. Ghinassi Valentina (0)0-1Gasperini Nicolò (1)
  36. Petrini Roberto (2)0Senza Abbinamento
  37. Porchia Andrea (1.5)0Senza Abbinamento

Sogliano – Turno 6
  1. Bartolozzi Roberto (4.5)0-1Brancaleoni Maurizio (5.5)
  2. Giovannini Roberto (4.5)0-1Mazzoni Riccardo (5.5)
  3. Ghinassi Damiano (5)1-0Colangelo Angelo (4)
  4. Sparvoli Federico (4)0-1Landi Marco (5)
  5. Bakr Mohamed (3.5)0-1Claudio Ruzza (4.5)
  6. Gazzotti Francesco (4.5)1-0Grassi Enrico (3.5)
  7. Barchiesi Sandro (4.5)1-0Minotti Tommaso (3.5)
  8. Dule Krenar (4.5)1-0Ronchi Lorenzo (3.5)
  9. Mainardi Giancarlo (4.5)1-0Prelati Maurizio (3.5)
  10. Volpinari Danilo (4)1-0Gugnali Gianni (3)
  11. Giordani Roberto (4)1-0Landi Sauro (3)
  12. Giovanardi Rino (4)1-0Casadei Paride (3)
  13. Kadyrbekov Islam (4)1-0Monti Stefano (3)
  14. Piazza Marco (3)0-1Pecci William (4)
  15. Psaltirov Yordan (3)0-1Da Forno Roberto (4)
  16. Bardulla Bilbil (4)1-0Alessandrini Matteo (2.5)
  17. Lugli Andrea (3.5)1-0Santi Francesco (2.5)
  18. Casadei Idio (3.5)1-0Ferrara Pietro (2.5)
  19. Vivoli Alessandro (3.5)1-0Giovagnoli Palmiro (2.5)
  20. Savoretti Luca (3)1/2-1/2Monaco Henry (3)
  21. Cesetti Egidio (3)1-0La Monaca Massimiliano (2)
  22. Nonni Nazario (3)1-0Pecci Thomas (2)
  23. Muccioli Maurizio (3)1-0Cilenti Giuseppe Maria (2)
  24. Savoretti Sauro (2)0-1Gozzi Riccardo (3)
  25. Sparvoli Damiano (3)1-0Davitti Lorenzo (2)
  26. Davitti Matteo (2)0-1Perkaj Ervin (3)
  27. Santi Giacomo (2)0-1Dominici Matteo (3)
  28. Ghinassi Federico (3)1-0Porchia Simone (2)
  29. Catalano Luigi (2.5)1-0Lolli Giovanni (1.5)
  30. Sparvoli Sauro (1)0-1Frigieri Simone (2)
  31. Bergamini Alessandro (1)0-1Minotti Marcello (2)
  32. Fogli Leonardo (1)0-1Di Bene Daniela (2)
  33. Gasperini Nicolò (1)0-1Versari Margot (2)
  34. Ghinassi Beatrice (1)0-1Vergara Meersohn Marcos (2)
  35. Ghinassi Valentina (0)0-1Fabretti Mattia (1)
  36. Petrini Roberto (2)0Senza Abbinamento
  37. Porchia Andrea (1.5)0Senza Abbinamento

Ghinassi Valentina Sogliano 2018

Sogliano – Turno 7
  1. Brancaleoni Maurizio (6)1/2-1/2Mazzoni Riccardo (6)
  2. Landi Marco (5.5)1/2-1/2Ghinassi Damiano (5.5)
  3. Ruzza Claudio (5.5)1-0Barchiesi Sandro (4.5)
  4. Giovannini Roberto (5.5)1-0Dule Krenar (4.5)
  5. Mainardi Giancarlo (4.5)0-1Bartolozzi Roberto (5.5)
  6. Gazzotti Francesco (5)1/2-1/2Volpinari Danilo (4.5)
  7. Da Forno Roberto (4)0-1Giordani Roberto (5)
  8. Sparvoli Federico (4)0-1Giovanardi Rino (5)
  9. Pecci William (5)1-0Bardulla Bilbil (4)
  10. Colangelo Angelo (4)0-1Kadyrberkov Islam (5)
  11. Grassi Enrico (4.5)1-0Vivoli Alessandro (3.5)
  12. Prelati Maurizio (4.5)1-0Casadei Idio (3.5)
  13. Ronchi Lorenzo (4.5)1-0Lugli Andrea (3.5)
  14. Minotti Tommaso (3.5)0-1Bakr Mohamed (4.5)
  15. Monti Stefano (4)1-0Ghinassi Federico (3)
  16. Dominici Daniele (3)0-1Cesetti Egidio (4)
  17. Gugnali Gianni (4)1-0Piazza Marco (3)
  18. Landi Sauro (3)0-1Nonni Nazario (4)
  19. Monaco Henry (4)1-0Psaltirov Yordan (3)
  20. Gozzi Riccardo (3.5)1/2-1/2Muccioli Maurizio (3.5)
  21. Casadei Paride (3)0-1Savoretti Luca (4)
  22. Giovagnoli Palmiro (3)1/2-1/2Sparvoli Damiano (3.5)
  23. Alessandrini Matteo (3.5)1-0Santi Francesco (2.5)
  24. Ferrara Pietro (2.5)0-1Catalano Luigi (3.5)
  25. Frigieri Simone (3)1-0Porchia Simone (2)
  26. Cilenti Giuseppe Maria (2)0-1Savoretti Sauro (3)
  27. Davitti Lorenzo (2)0-1Santi Giacomo (3)
  28. Versari Margot (2)0-1Davitti Matteo (3)
  29. La Monaca Massimiliano (2.5)1/2-1/2Di Bene Daniela (2.5)
  30. Vergara Meersohn (3)1-0Minotti Marcello (2)
  31. Lolli Giovanni (2.5)1-0Pecci Thomas (2)
  32. Gasperini Nicolò (1)0-1Bergamini Alessandro (2)
  33. Ghinassi Beatrice (1)0-1Fogli Leonardo (2)
  34. Frabetti Mattia (2)1-0Sparvoli Sauro (1)
  35. Ghinassi Valentina (1)1-0 FBye
  36. Perkay Ervin (3)0Senza Abbinamento
  37. Petrini Roberto (2)0Senza Abbinamento
  38. Porchia Andrea (1.5)0Senza Abbinamento

Classifica Finale Sogliano 2018

 

Pos Pts ID NAME | Rtg PRtg Fed | Buc1 BucT ARO.

1 6.0 1 FM Brancaleoni Maurizio | 2163 2148 ITA | 31.5

Maurizio Brancaleoni
2 6.0 3 Mazzoni Riccardo | 1977 2079 ITA | 30.5

Riccardo Mazzoni
3 5.5 7 Bartolozzi Roberto | 1941 1923 ITA | 30.0 33.0

Roberto Bartolozzi
4 5.5 5 Giovannini Roberto | 1971 1999 ITA | 30.0 31.0

Roberto Giovannini
5 5.5 2 Ruzza Claudio | 2062 1980 ITA | 27.5

Claudio Ruzza
6 5.5 6 Ghinassi Damiano | 1949 1856 ITA | 25.5
7 5.5 16 Landi Marco | 1736 1808 ITA | 24.5 1° 1700-1900

Landi Marco
8 5.0 62 Gazzotti Francesco | 1409 1883 ITA | 25.5 1° Under 1500

Gazzotti Francesco
9 5.0 30 Kadyrbekov Islam | 1447 1759 ITA | 25.0 1° U16

Kadirbekov Islam
10 5.0 8 Giordani Roberto | 1935 1742 ITA | 22.0
11 5.0 17 Pecci William | 1728 1577 ITA | 21.0 2° 1700-1900

Pecci William
12 5.0 12 Giovanardi Rino | 1812 1593 ITA | 20.0 3° 1700-1900

Giovanardi Rino
13 4.5 47 MAINARDI Giancarlo | 1440 1883 USA | 29.0 2° Under 1500

Mainardi Giancarlo
14 4.5 4 CM Volpinari Danilo | 1973 1693 SMR | 27.0
15 4.5 11 Dule Krenar | 1828 1643 ALB | 26.0
16 4.5 13 Prelati Maurizio | 1807 1694 ITA | 25.5
17 4.5 22 Bakr Mohamed | 1652 1687 ITA | 25.0 27.0 1584.7 1° 1500-1699

Bakr Mohamed
18 4.5 9 FM Grassi Enrico | 1897 1654 SMR | 25.0 27.0 1552.4
19 4.5 14 Lugli Andrea | 1784 1575 ITA | 24.0
20 4.5 10 Barchiesi Sandro | 1831 1663 ITA | 23.0
21 4.0 34 COLANGELO Angelo | 1440 1684 ITA | 29.0 3° Under 1500

Colangelo Angelo Sogliano
22 4.0 63 Sparvoli Federico | 1407 1772 ITA | 28.0  2° Under 16

Sparvoli Federico Sogliano
23 4.0 18 Da Forno Roberto | 1722 1686 ITA | 25.5 28.0
24 4.0 65 Savoretti Luca | 1331 1713 ITA | 25.5 27.5 1663.0  1° Under 12

Savoretti Luca Sogliano
25 4.0 60 Bardulla Bilbil | 1435 1685 ITA | 25.5 27.5 1634.6
26 4.0 27 Monaco Henry | 1557 1505 ITA | 22.5 25.5 2° 1500-1699

Monaco Henry
27 4.0 21 Gugnali Gianni | 1658 1655 ITA | 22.5 23.5 3° 1500-1699

Gugnali Gianni
28 4.0 15 Monti Stefano | 1776 1486 ITA | 21.0
29 4.0 26 Nonni Nazario | 1580 1428 ITA | 20.0
30 4.0 20 Cesetti Egidio | 1658 1593 ITA | 19.5
31 3.5 66 Minotti Tommaso | 1325 1624 ITA | 26.0  2° Under 12

Minotti Tommaso Sogliano
32 3.5 19 Alessandrini Matteo | 1664 1454 ITA | 23.5
33 3.5 69 Ronchi Lorenzo | 1277 1618 ITA | 23.0  3° Under 16

Ronchi Lorenzo Sogliano
34 3.5 59 VIVOLI Alessandro | 1440 1627 SMR | 21.0 23.0 1626.6
35 3.5 24 Casadei Idio | 1636 1541 ITA | 21.0 23.0 1540.6
36 3.5 49 MUCCIOLI Maurizio | 1440 1524 ITA | 20.5
37 3.5 28 Catalano Luigi | 1526 1446 ITA | 20.0
38 3.5 31 Gozzi Riccardo | 1442 1396 ITA | 19.0 
39 3.5 70 Sparvoli Damiano | 1205 1407 ITA | 17.0  3° Under 12

Sparvoli Damiano
40 3.0 51 PIAZZA Marco | 1440 1701 ITA | 28.5
41 3.0 37 DOMINICI Daniele | 1440 1586 ITA | 26.5
42 3.0 33 CASADEI Paride | 1440 1509 ITA | 26.0
43 3.0 46 LANDI Sauro | 1440 1577 ITA | 24.5 27.5
44 3.0 53 PSALTIROV Yordan | 1440 1574 ITA | 24.5 26.5
45 3.0 43 GHINASSI Federico | 1440 1507 ITA | 23.5 25.5
46 3.0 50 PERKAJ Ervin (W) | 1440 1555 ITA | 23.5 24.5
47 3.0 36 DAVITTI Matteo | 1440 1480 ITA | 21.5
48 3.0 25 Giovagnoli Palmiro | 1583 1342 ITA | 20.5 22.5
49 3.0 23 2N FRIGIERI Simone | 1638 1461 ITA | 20.5 21.5
50 3.0 56 SAVORETTI Sauro | 1440 1456 ITA | 18.5
51 3.0 55 SANTI Giacomo | 1440 1428 SMR | 17.0
52 3.0 71 Vergara Meersohn Marcos | 1168 1390 ITA | 13.0
53 2.5 38 NC FERRARA Pietro | 1440 1578 ITA | 25.5
54 2.5 54 SANTI Francesco | 1440 1498 SMR | 22.5
55 2.5 68 Di Bene Daniela | 1281 1379 ITA | 19.5  1ª donna

Di Bene Daniela Sogliano
56 2.5 61 Lolli Giovanni | 1415 1391 ITA | 17.5
57 2.5 45 LA MONACA Massimiliano | 1440 1285 SMR | 17.0
58 2.0 64 Petrini Roberto (W) | 1398 2431 ITA | 26.0
59 2.0 35 DAVITTI Lorenzo | 1440 1333 ITA | 23.0
60 2.0 52 PORCHIA Simone | 1440 1346 ITA | 22.0
61 2.0 48 MINOTTI Marcello | 1440 1322 ITA | 20.5
62 2.0 29 Cilenti Giuseppe Maria | 1483 1263 SMR | 19.0
63 2.0 72 Pecci Thomas | 1149 1298 ITA | 18.5
64 2.0 58 VERSARI Margot | 1440 1340 ITA | 17.0 18.0  2ª donna

Versari Margot
65 2.0 39 FOGLI Leonardo | 1440 1336 ITA | 17.0 17.5
66 2.0 40 FRABETTI Mattia | 1440 1355 ITA | 16.0
67 2.0 32 BERGAMINI Alessandro | 1440 1238 ITA | 13.0
68 1.5 67 Porchia Andrea (W) | 1293 1536 ITA | 22.0
69 1.0 41 GASPERINI Nicolò | 1440 1190 ITA | 19.5
70 1.0 42 GHINASSI Beatrice | 1440 1142 ITA | 19.0  3ª donna

Ghinassi Beatrice Sogliano
71 1.0 57 SPARVOLI Sauro | 1440 1197 ITA | 17.0
72 1.0 44 GHINASSI Valentina | 1440 677 ITA | 14.0

Tie Break legend:
Buc1 : Buchholz Cut 1
BucT : Buchholz Total
ARO. : Average Rating Opponents

Forlivesi Bruno

L’Arbitro Nazionale Forlivesi Bruno ha simpaticamente commentato:

Premiano anche me che non ho vinto neanche una partita!

Volpinari Danilo Massimiliano Ferri Sogliano

Dimagrito sopra e sotto. X il 2019 puntiamo a fare meglio.

Albo d’oro torneo di Sogliano

Sogliano

LA COMPAGNIA DEL RE

 

EdizioneAnnoPartecipanti

Vincitore

Note

2009 12

?

 
201016Kanina Adriatik 
201126Brancaleoni Maurizio 
201251Brancaleoni Maurizio 
201344Volpinari Danilo 
201459Pedini Dario 
201584Giovannini Roberto 
201678DjuricStefan 
201773Scarpa Silvia 
10°2018 72Brancaleoni Maurizio
 

Ringraziamo l’Amministrazione di Sogliano, per averci dato modo di trascorrere una serena Domenica, praticando la nostra attività preferita.

Ringraziamo Marcos Vergara per le fotografie.

Anche voi siete stati fotografati a Sogliano.

Hits: 325

Saint Louis 2018 – Vince Nakamura

Saint Louis 2018

 

Saint Louis 2018 ha visto la vittoria di Hikaru Nakamura. Il samurai americano è stato protagonista di un epico testa a testa con l’azero Shakhriyar Mamedyarov. Nel rapid i due GM hanno hanno rimontato l’incredibile sprint di un Fabiano Caruana in forma Mondiale. Nel blitz vi è stata la strabiliante performance di Maxime Vachier-Lagrave che se non fosse incappato in un disastroso terzo giorno di gara, avrebbe potuto ambire a un qualcosa in più della seconda piazza.

Il Saint Louis 2018 seguiva la formula del torneo Your Next Move e del Paris GCT. Hikaru Nakamura rafforza la leadership nel Grand Chess Tour, portando a 8 i punti di vantaggio su Maxime Vachier-Lagrave. All’astro americano sarà sufficiente non sfigurare nella Sinquefield Cup, per aggiudicarsi il 1° premio del GCT 2018.

Nel giorno di gara n° 1 si sono giocate 3 partite rapid. La cadenza era fissata in 25 minuti + 10 secondi per mossa.

Saint Louis 2018

11 Agosto 2018 – Saint Louis 2018

Turno 1.
  1. Sergey Karjakin (1)1/2-1/2Levon Aronian (1)
  2. Leinier Dominguez (1)1/2-1/2Maxime Vachier-Lagrave (1)
  3. Viswanathan Anand (2)1-0Hikaru Nakamura (0)
  4. So Wesley (0)0-1Shakhriyar Mamedyarov (2)
  5. Alexander Grischuk (0)0-1Fabiano Caruana (2)
Turno 2.
  1. Levon Aronian (1)0-1Fabiano Caruana (4)
  2. Shakhriyar Mamedyarov (3)1/2-1/2Alexander Grischuk (1)
  3. Hikaru Nakamura (2)1-0So Wesley (0)
  4. Maxime Vachier-Lagrave (3)1-0Viswanathan Anand (2)
  5. Sergey Karjakin (3)1-0Leinier Dominguez (1)
Turno 3.
  1. Leinier Dominguez (2)1/2-1/2Levon Aronian (2)
  2. Viswanathan Anand (3)1/2-1/2Sergey Karjakin (4)
  3. So Wesley (1)1/2-1/2Maxime Vachier-Lagrave (4)
  4. Alexander Grischuk (2)1/2-1/2Hikaru Nakamura (3)
  5. Fabiano Caruana (6)1-0Shakhriyar Mamedyarov (3)

Chi avrebbe scommesso, che dopo il giorno 1, Fabiano Caruana fosse alla guida del plotone con il tabellino immacolato?!

Saint Louis 2018

12 Agosto 2018 -Saint Louis 2018

Turno 4.
  1. Levon Aronian (3)1/2-1/2Shakhriyar Mamedyarov (4)
  2. Hikaru Nakamura (4)1/2-1/2Fabiano Caruana (7)
  3. Maxime Vachier-Lagrave (6)1-0Alexander Grischuk (2)
  4. Sergey Karjakin (5)1/2-1/2So Wesley (2)
  5. Leinier Dominguez (3)1/2-1/2Viswanathan Anand (4)
Turno 5.
  1. Viswanathan Anand (4)0-1Levon Aronian (5)
  2. So Wesley (2)0-1Leinier Dominguez (5)
  3. Alexander Grischuk (3)1/2-1/2Sergey Karjakin (6)
  4. Fabiano Caruana (8)1/2-1/2Maxime Vachier-Lagrave (7)
  5. Shakhriyar Mamedyarov (5)1/2-1/2Hikaru Nakamura (5)
Turno 6.
  1. Levon Aronian (5)0-1Hikaru Nakamura (7)
  2. Maxime Vachier-Lagrave (7)0-1Shakhriyar Mamedyarov (7)
  3. Sergey Karjakin (7)1/2-1/2Fabiano Caruana (9)
  4. Leinier Dominguez (6)1/2-1/2Alexander Grischuk (4)
  5. Viswanathan Anand (4)0-1So Wesley (4)

Dopo il 2° giorno Caruana conduce con due punti di vantaggio su Nakamura, Vachier-Lagrave, Mamedyarov, Karjakin. (La vittoria vale due punti, il pareggio vale un punto).

Saint Louis 2018

13 Agosto 2018 – Saint Louis 2018

Turno 7.
  1. So Wesley (5)1/2-1/2Levon Aronian (6)
  2. Alexander Grischuk (5)1/2-1/2Viswanathan Anand (5)
  3. Fabiano Caruana (9)0-1Leinier Dominguez (8)
  4. Shakhriyar Mamedyarov (9)1-0Sergey Karjakin (7)
  5. Hikaru Nakamura (9)1-0Maxime Vachier-Lagrave (7)
Turno 8.
  1. Levon Aronian (8)1-0Maxime Vachier-Lagrave (7)
  2. Sergey Karjakin (8)1/2-1/2Hikaru Nakamura (10)
  3. Leinier Dominguez (9)1/2-1/2Shakhriyar Mamedyarov (10)
  4. Viswanathan Anand (6)1/2-1/2Fabiano Caruana (10)
  5. So Wesley (7)1-0Alexander Grischuk (5)
Turno 9.
  1. Alexander Grischuk (6)1/2-1/2Levon Aronian (9)
  2. Fabiano Caruana (11)1/2-1/2So Wesley (8)
  3. Shakhriyar Mamedyarov (12)1-0Viswanathan Anand (6)
  4. Hikaru Nakamura (12)1-0Leinier Dominguez (9)
  5. Maxime Vachier-Lagrave (8)1/2-1/2Sergey Karjakin (9)

Nel terzo giorno di gara Caruana, a causa di uno scivolone con il sorprendente cubano Dominguez, ha ceduto la leadership al duo Nakamura Mamedyarov.

Il torneo blitz prevedeva 18 turni di gioco a cadenza 5 minuti + 3 secondi per mossa.

Saint Louis 2018
Tatev Abrahamyan

14 Agosto 2018 – Saint Louis 2018

Turno 1.
  1. So Wesley (8)
    01
    Caruana Fabiano (12)
  2. Nakamura Hikaru (12)
    01
    Karjakin Sergey (10)
  3. Anand Viswanathan 6)
    01
    Vachier-Lagrave Maxime (9)
  4. Grischuk Alexander (6.5)½ – ½Mamedyarov Shakhriyar (12.5)
  5. Dominguez Leinier (9.5)½ – ½Aronian Levon (9.5)
Turno 2.
  1. Caruana Fabiano (12.5)½ – ½Aronian Levon (10)
  2. Mamedyarov Shakhriyar (13)½ – ½Dominguez Leinier (10)
  3. Vachier-Lagrave Maxime (9.5)½ – ½Grischuk Alexander (7)
  4. Karjakin Sergey (11)1 – 0Anand Viswanathan (6)
  5. So Wesley (8)
    01
    Nakamura Hikaru (13)
Turno 3.
  1. Nakamura Hikaru (13.5)½ – ½Caruana Fabiano (13)
  2. Anand Viswanathan (6.5)½ – ½So Wesley (8.5)
  3. Grischuk Alexander (7.5)½ – ½Karjakin Sergey (11.5)
  4. Dominguez Leinier (10)
    01
    Vachier-Lagrave Maxime (10.5)
  5. Aronian Levon (11)1 – 0Mamedyarov Shakhriyar (13)
Turno 4.
  1. Caruana Fabiano (13)
    01
    Mamedyarov Shakhriyar (14)
  2. Vachier-Lagrave Maxime (11)½ – ½Aronian Levon (11.5)
  3. Karjakin Sergey (12)½ – ½Dominguez Leinier (10.5)
  4. So Wesley (9)½ – ½Grischuk Alexander (8)
  5. Nakamura Hikaru (14)½ – ½Anand Viswanathan (7)
Turno 5.
  1. Anand Viswanathan (7.5)½ – ½Caruana Fabiano (13.5)
  2. Grischuk Alexander (8.5)½ – ½Nakamura Hikaru (14.5)
  3. Dominguez Leinier (11.5)1-0So Wesley (9)
  4. Aronian Levon (12)½ – ½Karjakin Sergey (12.5)
  5. Mamedyarov Shakhriyar (14)0-1Vachier-Lagrave Maxime (12)
Turno 6.
  1. Caruana Fabiano (13.5)
    01
    Vachier-Lagrave Maxime (13)
  2. Karjakin Sergey (12.5)
    01
    Mamedyarov Shakhriyar (15)
  3. So Wesley (9.5)½ – ½Aronian Levon (12.5)
  4. Nakamura Hikaru (15.5)1 – 0Dominguez Leinier (11.5)
  5. Anand Viswanathan (8.5)1 – 0Grischuk Alexander (8.5)
Turno 7.
  1. Grischuk Alexander (9.5)1 – 0Caruana Fabiano (13.5)
  2. Dominguez Leinier (12)½ – ½Anand Viswanathan (9)
  3. Aronian Levon (13.5)1 – 0Nakamura Hikaru (15.5)
  4. Mamedyarov Shakhriyar (16)1 – 0So Wesley (9.5)
  5. Vachier-Lagrave Maxime (14)1 – 0Karjakin Sergey (12.5)
Turno 8.
  1. Caruana Fabiano (14.5)1 – 0Karjakin Sergey (12.5)
  2. So Wesley (10)½ – ½Vachier-Lagrave Maxime (14.5)
  3. Nakamura Hikaru (16.5)1 – 0Mamedyarov Shakhriyar (16)
  4. Anand Viswanathan (9.5)½ – ½Aronian Levon (14)
  5. Grischuk Alexander (10.5)1 – 0Dominguez Leinier (12)
Turno 9.
  1. Dominguez Leinier (12)
    01
    Caruana Fabiano (15.)
  2. Aronian Levon (14)
    01
    Grischuk Alexander (11.5)
  3. Mamedyarov Shakhriyar (17)1 – 0Anand Viswanathan (9.5)
  4. Vachier-Lagrave Maxime (15)½ – ½Nakamura Hikaru (17)
  5. Karjakin Sergey (12.5)
    01
    So Wesley (11)

Dopo il quarto giorno Mamedyarov e Nakamura si ritrovano ancora appaiati. Caruana mantiene la terza piazza e Vachier Lagrave sente il profumo del podio.

Mamedyarov Nakamura blitz Saint Louiz

15 Agosto 2018 – Saint Louis 2018

Turno 10.
  1. Caruana Fabiano (16)½ – ½So Wesley (11.5)
  2. Karjakin Sergey (13.5)1 – 0Nakamura Hikaru (17)
  3. Vachier-Lagrave Maxime (15.5)½ – ½Anand Viswanathan (10)
  4. Mamedyarov Shakhriyar (17.5)½ – ½Grischuk Alexander (12)
  5. Aronian Levon (15)1 – 0Dominguez Leinier (12)
Turno 11.
  1. Aronian Levon (15)
    01
    Caruana Fabiano (17)
  2. Dominguez Leinier (13)1 – 0Mamedyarov Shakhriyar (17.5)
  3. Grischuk Alexander (12)
    01
    Vachier-Lagrave Maxime (16.5)
  4. Anand Viswanathan (10-5)½ – ½Karjakin Sergey (14)
  5. Nakamura Hikaru (17.5)½ – ½So Wesley (12)
Turno 12.
  1. Caruana Fabiano (17)
    01
    Nakamura Hikaru (18.5)
  2. So Wesley (12)
    01
    Anand Viswanathan (11.5)
  3. Karjakin Sergey (14)
    01
    Grischuk Alexander (13)
  4. Vachier-Lagrave Maxime (17.5)1-0Dominguez Leinier (13)
  5. Mamedyarov Shakhriyar (18.5)1-0Aronian Levon (15)
Turno 13.
  1. Mamedyarov Shakhriyar (19.5)1 – 0Caruana Fabiano (17)
  2. Aronian Levon (16)1 – 0Vachier-Lagrave Maxime (17.5)
  3. Dominguez Leinier (13.5)½ – ½Karjakin Sergey (14.5)
  4. Grischuk Alexander (13)0-1So Wesley (13)
  5. Anand Viswanathan (12)½ – ½Nakamura Hikaru (19)
Turno 14.
  1. Caruana Fabiano (18)1 – 0Anand Viswanathan (12)
  2. Nakamura Hikaru (20)1 – 0Grischuk Alexander (13)
  3. So Wesley (13.5)½ – ½Dominguez Leinier (14)
  4. Karjakin Sergey (15.5)1 – 0Aronian Levon (16)
  5. Vachier-Lagrave Maxime (18.5)1 – 0Mamedyarov Shakhriyar (19.5)
Turno 15.
  1. Vachier-Lagrave Maxime (19.5)1 – 0Caruana Fabiano (18)
  2. Mamedyarov Shakhriyar (20.5)1 – 0Karjakin Sergey (15.5)
  3. Aronian Levon (17)1 – 0So Wesley (13.5)
  4. Dominguez Leinier (14.5)½ – ½Nakamura Hikaru (20.5)
  5. Grischuk Alexander (13.5)½ – ½Anand Viswanathan (12.5)
Turno 16.
  1. Caruana Fabiano (18.5)½ – ½Grischuk Alexander (14)
  2. Anand Viswanathan (13)½ – ½Dominguez Leinier (15)
  3. Nakamura Hikaru (21.5)1 – 0Aronian Levon (17)
  4. So Wesley (14.5)1 – 0Mamedyarov Shakhriyar (20.5)
  5. Karjakin Sergey (16)½ – ½Vachier-Lagrave Maxime (20)
Turno 17.
  1. Karjakin Sergey (16)
    01
    Caruana Fabiano (19.5)
  2. Vachier-Lagrave Maxime (20.5)½ – ½So Wesley (15)
  3. Mamedyarov Shakhriyar (20.5)
    01
    Nakamura Hikaru (22.5)
  4. Aronian Levon (18)1 – 0Anand Viswanathan (13)
  5. Dominguez Leinier (15.5)½ – ½Grischuk Alexander (14.5)
Turno 18.
  1. Caruana Fabiano (20)½ – ½Dominguez Leinier (16)
  2. Grischuk Alexander (15.5)½ – ½Aronian Levon (18)
  3. Anand Viswanathan (13.5)½ – ½Mamedyarov Shakhriyar (21)
  4. Nakamura Hikaru (22.5)
    01
    Vachier-Lagrave Maxime (21.5)
  5. So Wesley (15)
    01
    Karjakin Sergey (17)

Maria Grazia De Rosa Hikaru Nakamura

Hikaru Nakamura festeggia la vittoria nel Sant Louis 2018 insieme a Maria Grazia De Rosa.

Classifica parziale Grande Chess Tour 2018

 

  1. Hikaru Nakamura punti 33
  2. Maxime Vachiere-Lagrave punti 25
  3. Sergey Karjakin punti 24
  4. Wesley So punti 23
  5. Levon Aronian punti 19
  6. Shakhriryar Mamedyarov punti 15
  7. Alexander Ghrischuk punti 12
  8. Fabiano Caruana punti 11
  9. Viswanathan Anand punti 9

Ringraziamo i fotografi del Grand Chess Tour per le foto.

 

Hits: 177

2° Campionato del Mondo Junior per disabili

Campionato del Mondo Junior per disabili

Il 2° Campionato del Mondo Junior per disabili si è svolto a Cherry Hills dal 8 al 12 Agosto 2018.

8 i partecipanti che si sono affrontati nell’arco dei 7 turni di gioco.

Lipilin e Petrov Campionato del Mondo Junior per disabili
Ilia Lipilin – Maksim Petrov.

1° Turno

  1. MBAZIIRA, Wasswa Sharif – MWESIGYE, John Denis = 1-0
  2. LIPILIN, Ilia (Russia) – PETROV, Maksim = 1-0
  3. EGGLESTON, Robert – SHANKAR, Pranav = 0-1
  4. MCCONNELL, Griffin – ZIMMER, Johannes Raphael = 1-0

2° Turno

  1. MWESIGYE, John Denis – ZIMMER, Johannes Raphael = 0-1
  2. SHANKAR, Pranav – MCCONNELL, Griffin = 0-1
  3. PETROV, Maksim – EGGLESTON, Robert = 1-0
  4. MBAZIIRA, Wasswa Sharif – LIPILIN, Ilia = 0-1

3° Turno

  1. LIPILIN, Ilia – MWESIGYE, John Denis = 1-0
  2. EGGLESTON, Robert – MBAZIIRA, Wasswa Sharif = 0-1
  3. MCCONNELL, Griffin – PETROV, Maksim = 1/2-1/2
  4. ZIMMER, Johannes Raphael – SHANKAR, Pranav = 1-0

4° Turno

  1. MWESIGYE, John Denis – SHANKAR, Pranav = 1-0
  2. PETROV, Maksim – ZIMMER, Johannes Raphael = 1-0
  3. MBAZIIRA, Wasswa Sharif – MCCONNELL, Griffin = 0-1
  4. LIPILIN, Ilia – EGGLESTON, Robert = 1-0

5° Turno

  1. EGGLESTON, Robert – MWESIGYE, John Denis = 0-1
  2. MCCONNELL, Griffin – LIPILIN, Ilia = 0-1
  3. ZIMMER, Johannes Raphael – MBAZIIRA, Wasswa Sharif = 1-0
  4. SHANKAR, Pranav – PETROV, Maksim = 0-1

6° Turno

  1. MWESIGYE, John Denis – PETROV, Maksim = 0-1
  2. MBAZIIRA, Wasswa Sharif – SHANKAR, Pranav = 1/2-1/2
  3. LIPILIN, Ilia – ZIMMER, Johannes Raphael = 1-0
  4. EGGLESTON, Robert – MCCONNELL, Griffin = 0-1

7° Turno

  1. MCCONNELL, Griffin – MWESIGYE, John Denis = 1/2-1/2
  2. ZIMMER, Johannes Raphael – EGGLESTON, Robert = 1-0
  3. SHANKAR, Pranav – LIPILIN, Ilia = 0-1
  4. PETROV, Maksim – MBAZIIRA, Wasswa Sharif = 1-0
Amcizia
Raphael Zimmer e Griffin McConnell

Per questi ragazzi il 2° Campionato del Mondo Junior per disabili è stato il pretesto per consolidare le amicizie e crearne di nuovo. Gli scacchi sono stati lo strumento con le quali sono state suonate le note dell’amicizia.

Classifica Finale

  1. LIPILIN, Ilia punti 7
  2. PETROV, Maksim punti 5.5
  3. MCCONNELL, Griffin punti 5
  4. ZIMMER, Johannes Raphael punti 4
  5. MWESIGYE, John Denis punti 2.5
  6. MBAZIIRA, Wasswa Sharif punti 2.5
  7. SHANKAR, Pranav punti 1.5
  8. EGGLESTON, Robert punti 0

Qualche notizia in più può essere trovata sul sito ufficiale della manifestazione.

Hits: 63

Asian Nations Chess Cup 2018

Asian Nations Chess Cup 2018

Asian Nations Chess Cup 2018 si è svolta dal 26 Luglio al 4 Agosto ad Hamedan, in Iran.

L’evento prevedeva in totale 6 tornei suddivisi in categoria Open e Femminile.

Nella sezione maschile l’Iran ha dominato.  Iran Green ha vinto la cadenza classica, la cadenza rapid e la cadenza blitz.

Nella sezione femminile la Cina che ha schierato GM Lei Tingjie, IM Shen Yang, WGM Wang Jue, IM Guo Qi e WGM Zhai Mo ha vinto la cadenza classica e la cadenza rapid, mentre la cadenza blitz è stata vinta dall’India.

Iran Green era una squada molto giovane composta dai GM Parham Maghsoodloo, Pouya Idani, M. Amin Tabatabaei, Aliereza Firouzia e Masoud Mosadeghpour.

Iran Green
A fianco del capitano dell’Iran: Masoud Mosadeghpour, Aliereza Firouzia, Parham Maghsoodloo, Pouya Idani, M. Amin Tabatabaei.

Classifica Asian Nations Chess Cup 2018 – Sezione open cadenza classica

  1. Iran Green punti squadra 13 punti individuali 20,5
  2. India punti squadra 10 punti individuali 18,5
  3. Cina punti squadra 10 punti individuali 16
  4. Kazakistan punti squadra 9 punti individuali 19
  5. Iran Red punti squadra 9 punti individuali 19
  6. Bangladesh punti squadra 7 punti individuali 14
  7. Uzbekistan punti squadra 7 punti individuali 13,5
  8. Siria punti squadra 7 punti individuali 12
  9. Iran White punti squadra 6 punti individuali 15
  10. Vietnam punti squadra 6 punti individuali 13,5
  11. Iraq punti squadra 6 punti individuali 10
  12. Afganistan punti squadra 3 punti individuali 9
  13. Libano punti squadra 2 punti individuali 9,5
  14. Oman punti squadra 2 punti individuli 4,5

Le medaglie d’oro in ordine di scacchiera hanno tenuto conto della performance individuale e sono state le seguenti:

  1. Maghsoodloo Parham – Iran Green – 2698
  2. Sethuraman S.P – India – 2744
  3. Sasikiran Krishnan – India – 2668
  4. Firouzja Alireza – Iran Green – 2756
  5. Gholami Orimi Mahdi – Iran White – 2241

Nella sezione Rapid il podio è stato così composto:

  1. Iran Green punti squadra 12 punti individuali 19
  2. Cina punti squadra 10 punti individuali 22
  3. India punti squadra 10 punti individuali 16,5

La sezione Blitz ha visto il verificarsi di una sorpresa:

  1. Iran Green punti squadra 14 punti individuali 22
  2. Cina punti squadra 12 punti individuali 20,5
  3. Vietnam punti squadra 10 punti individuali 17,5

 

La sezione femminile dell’Asian Nations Chess Cup 2018 ha registrato l’iscrizione di 8 squadre.

Asian Nation Chess Cup 2018
Le rappresentanti femminili hanno dovuto indossare lo hijab.

 

Classifica cadenza classica

  1. Cina punti squadra 13 punti individuali 20,5
  2. Vietnam punti squadra 11 punti individuali 17,5
  3. India punti squadra 8 punti individuali 17,5
  4. Uzbekistan punti squadra 8 punti individuali 14,5
  5. Kazakistan punti squadra 7 punti individuali 16,5
  6. Iran Green punti squadra 7 punti individuali 15
  7. Iran Red punti squadra 2 punti individuali 9
  8. Siria punti squadra 0 punti individuali 1,5

Medaglie d’oro individuali in ordine di scacchiera:

  1. Khademalsharieh Sarasadat – Iran Green – 2661
  2. Shen Yang – Cina – 2562
  3. Nakhbayeva Guliskhan – Kazakistan – 2294
  4. Guo Qi – Cina – 2397
  5. Zhai Mo – Cina – 2332

Podio cadenza rapid

  1. Cina punti squadra 14 punti individuali 23,5
  2. India punti squadra 10 punti individuali 17
  3. Iran Green punti squadra 9 punti individuali 17

Podio cadenza blitz

  1. India punti squadra 13 punti individuali 21,5
  2. Vietnam punti squadra 12 punti individuali 18,5
  3. Cina punti squadra 9 punti individuali 17,5

 

Hits: 87

Adams Michael Campione Britannico 2018

Adams Michael

Adams Michael n° 1 del Regno Unito vince il campionato britannico di scacchi 2018 con una condotta di gara molto intelligente.

5 vittorie e 4 patte gli hanno garantito il 1° posto a pari merito con McShane Luke.

Il tabellino di Adams Michael dimostra che ha dovuto forzare solo con Gawain Jones, per il resto vittorie incamerate grazie alla naturale forza di gioco o pareggi che hanno consolidato la posizione.

1° Turno: Zapolskis Antanas – Adams = 0-1

2° Turno: Adams – Arkell Keith C = 1-0

3° Turno: Fodor Tamas Jr – Adams = 0-1

4° Turno: Adams – Howell David Wl = 1/2-1/2

5° Turno: Mcshane Luke J – Adams = 1/2-1/2

6° Turno: Adams – Ghasi Ameet K = 1-0

7° Turno: Jones Gawain Cb – Adams = 0-1

8° Turno: Adams – Pert Nicholas = 1/2-1/2

9° Turno: Gormally Daniel W – Adams = 1/2-1/2

Alla vigilia dell’ultimo turno Adams e Howel conducevano il gruppo con 6,5 punti.

In prima scacchiera Howel giocava di bianco contro McShane. La sconfitta di Howel ha permesso ad Adams di accettare un pareggio per ripetizione di mosse.

 

Classifica Finale Campionato Britannico di Scacchi 2018

 

  1. Adams Michael punti 7 su 9
  2. McShane Luke punti 7 su 9
  3. Howell David punti 6,5 su 9
  4. Jones Gawain punti 6,5 su 9
  5. Pert Nicholas punti 6 su 9
  6. Fodor Tamas punti 6 su 9
  7. Ghasi Ameet punti 6 su 9
  8. Gormally Daniel punti 6 su 9
  9. Fernandez Daniel punti 6 su 9
  10. Arkell Keith punti 6 su 9
  11. Eggleston David punti 6 su 9

Seguono altri 55 giocatori.

Adams e McShane hanno disputato 4 partite di spareggio per decidere il vincitore del torneo.

Tb1: Adams – McShane = 1-0

Tb2: McShane – Adams = 1-0

Tb3: Adams – McShane = 1-0

Tb4: McShane – Adams = 0-1

Quindi Adams Michael conquista il suo 6° Campionato Britannico di Scacchi.

 

Hits: 180

Gawain Jones – Michael Adams

Gawain Jones - Michael Adams

Gawain JonesMichael Adams è stata la partita di cartello, nel settimo turno del Campionato Britannico di Scacchi 2018.

Il numero 3 ed il numero 1 di tabellone conducevano il torneo con mezzo punto di vantaggio su David Howell. Osserviamo come è andata.

Gawain Jones – Michael Adams

1. e4 e5 2. Cf3 Cc5 3. Ab5 a6 4. Aa4 Cf6 5. 0-0 Ae7 6. Te1 b5 7. Ab3 0-0

Siamo nella variante più classica della Partita Spagnola.

8. a4 b4

Jones gioca la variante anti-marshall. Adams adotta il seguito che, recentemente, sta riscuotendo più credito. 8. … Ad7 è in generale la più giocata. Ding Liren e Levon Aronian sono i Grandi Maestri che hanno maggiore esperienza con l’anti-marshall.

9. d4 d6

9. d4 è diventato un must. Non è chiaro perché il bianco abbia abbandonato 9. d3 che aveva dato ottimi risultati. Vi è una Carlsen-Aronian del 2017 ove il nero ha pareggiato, ma il bianco ha sciupato un vantaggio vincente alla 34ª mossa. La mossa che conosco meglio è 9. c3, ove mi trovo male a fronteggiare 9. … d5. In effetti il nero può giocare il sacrificio di pedone anche in questa variante. Anche se il bianco ha inserito la spinta in a4 che è una mossa caratteristica nel Marshall, ed il nero ha aggiunto la mossa b4 che in genere non si gioca, il tratto tematico d5 sembra giocabile.

10. dxe5 Cxe5

La ricattura di cavallo in e5 ha conquistato il favore dei GM. 10. … dxe5 era giocata da Aronian, ma nel 2018 anche lui si è convertito a 10. … Cxe5.

11. Cxe5 dxe5 12. Dxd8 Txd8

Se il bianco vuole evitare il cambio delle donne può optare per 11. Cbd2.

13. Cbd2 Ac5

Adams ha affrontato questa posizione con il colore bianco nel 2017 contro Tomashesky.

14. Cf3 Ab7

Adams ricalca le orme della Bondi Andrea-Cortigiani Mario giocata per email nel 34° Campionato Italiano Magistrale nel 2017.

15. Cxe5 Cxe4 16. Rf1 Rf8

In precedenza si era visto 16. Ae3. Komodo giudica giocabile, ma inferiore, la novità di Jones.

17. a5 Ad4

Adams mette il piede in fallo. 17. … Cd2 mantiene la parità.

18. Cxf7 Td7 19. Cg5 Cxg5 20 Axg5 Axb2

Verosimilmente, la variante ha un carattere forzato.

21. Tad1 Txd1 22. Txd1 Ac6

Il bianco è stato impreciso. 19. Ae3! avrebbe mantenuto il vantaggio. La torre è intoccabile per via dello scacco in c5.

23. Af4 Ab5+ 24. Rg1 Tc8

Komodo assegna al bianco un leggerissimo vantaggio. Si tratta di una valutazione esigua. In realtà è difficile fare progressi.

25. Td5 Af6 26. Th5 h6 27. Tf5 Re8

Il bianco ha provato a creare debolezze, ma i tatticismi non funzionano.

Posizione di analisi Gawain Jones – Michael Adams

28. Axh6 c5

Il nero minaccia 27. … c4 28. Aa2 b3 29 cxb3 cxb3 30. Axb3 gxh6 31. Txf6 Tc1+ 32. Ad1 Txd1#

29. Ad5 Aa4 30. Ae4 Td8

31. h4 Td4

Il carattere della posizione è cambiato completamente. I pezzi bianchi da attivi sono diventati statici e passivi. Il nero ha attivato i propri pezzi e dispone di una posizione vincente.

32. f3 Txf3! con idea Ae3+ e gxh6 dopodichè i pedoni neri promuovono.

Torniamo alla partita Gawain Jones – Michael Adams

28. Tc5 Td8 29. h3 c6

La posizione del bianco si è fatta difficile. La torre in mezzo alla scacchiera cerca di limitare i danni. Il 3 contro 2 sul lato di donna favorisce il nero. Per riuscire a pareggiare il bianco dovrebbe essere estremamente preciso.

30. Tf5 Ad4 31. Ac7?! Td7

Il bianco gioca in modo impreciso. Vi sono le premesse per finire in posizione compromessa. 31. Ae5! g6 32. Tf6 Axe5 33. Te6+ Rf8 34. Txe5 permetteva al bianco di continuare a lottare.

32. Ab6 Axb6 33. axb6 Tb7 34. c4 bxc3

Impensabile che un GM non abbia considerato la presa al varco. Dobbiamo pensare che abbia sbagliato a valutare la posizione.

35. Tc5 Txb6 36. Txc3 a5

Togliamo dalla scacchiera i pedoni sul lato di donna ed i due alfieri. Il FEN: 4k3/8/1rp5/p7/8/2R5/8/6K1 b – – 0 1 è una posizione di patta teorica.

37. f4 a4 38. Ac2 Tb7 39. f5 Td7

Se le imprecisioni aumentano il compito del nero si fa più semplice. Andava giocata 39. Ae6 per impedire alla torre nera di attivarsi.

40. Tg3 Rf8 41. f6 gxf6

I computer suggeriscono miglioramenti, ma il giudizio sulla posizione non cambia.

42. Tg8+ Re7 43. Tg7+ Rd8 44. Tg6 Td2

45. Ag8 a3 46. Txf6 a2 47. Axa2 Txa2 48. Txh6 c5

Sembra che il nero abbia un matto in 55 mosse.

49. Th5 Tc2 50. h4 Re7 51. g4 Ad3 52. Td5 c4 53. h5 Re6 54. Tc5 Rd6 55. Tc8 Re5 56. Te8+ Rf4 57. h6 Rg5 58. Rh8 Rg6

E la Gawain Jones – Michael Adams si è conclusa con il risultato 0-1

A due turni dalla fine del Campionato Britannico di scacchi 2018 i favoriti conducono la classifica:

  1. Adams Michael (1) punti 6
  2. Howell David (2) punti 5,5
  3. Jones Gawain (3) punti 5
  4. Mcshane Luke (4) punti 5
  5. Pert Nicholas (6) punti 5
  6. Fodor Tamas (7) punti 5
  7. Ghasi Ameet (8) punti 5
  8. Fernandez Daniel (13) punti 5
  9. Hebden Mark (16) punti 5

Hits: 118

Biel 2018 – Vince Mamedyarov Shakhriyar

Biel 2018

Il 51° Festival Internazionale di scacchi organizzato a Biel, è stato un doppio round robin, composto da sei partecipanti.

  1. Magnus Carlsen 2842 Elo
  2. Shakhriyar Mamedyarov 2801 Elo
  3. Maxime Vachier-Lagrave 2779 Elo
  4. Peter Svidler 2753 Elo
  5. David Navara 2741 Elo
  6. Nico Georgiadis 2526 Elo

Si sono dati battaglia dal 22 Luglio al 1 Agosto 2018, poiché il 21 Luglio è stato riservato alla cerimonia di inaugurazione dell’evento.

Il tempo di riflessione prevedeva 100 minuti per le prime 40 mosse + 50 minuti per le prossime 20 mosse + 15 minuti per il resto della partita con un aggiunta di 30 secondi a partire dalla prima mossa.

Biel 2018
Georgiadis, Mamedyarov, Vachier-Lagrave, Carlsen, Svidler, Navara.
Biel 2018 turni

I primi 3 turni hanno riservato poche sorprese:

Turno 1
1Vachier-Lagrave6Svidler½-½ (39)
2Carlsen5Navara1-0 (64)
3Mamedyarov4Georgiadis1-0 (28)
Turno 2
6Svidler4Georgiadis1-0 (56)
5Navara3Mamedyarov½-½ (44)
1Vachier-Lagrave2Carlsen0-1 (80)
Turno 3
2Carlsen6Svidler½-½ (26)
3Mamedyarov1Vachier-Lagrave1-0 (32)
4Georgiadis5Navara0-1 (39)

L’idolo di casa Georgiadis era fermo a zero e in molti pensavano che la vittima sacrificale, sarebbe stata asfaltata anche nei turni successivi.

Grande sorpresa quando al 4° turno l’imponderabile si è manifestato in seconda scacchiera.

Turno 4
3Mamedyarov6Svidler½-½ (41)
4Georgiadis2Carlsen½-½ (58)
5Navara1Vachier-Lagrave½-½ (28)
Turno 5
6Svidler (2½)5Navara (2)½-½ (40)
1Vachier-Lagrave (1)4Georgiadis (½)1-0 (36)
2Carlsen (3)3Mamedyarov (3)½-½ (67)

Al giro di boa i due favoriti spartivano il primo posto con 3,5 punti su 5. Carlsen si era giocato il vantaggio del tratto con Mamedyarov. Considerato che stava usando il torneo di Biel 2018, come preparazione alla sfida con Fabiano Caruana, le speranze di chi vedeva l’azero sul gradino più alto del podio hanno avuto conferme.

Turno 6
6Svidler (3)1Vachier-Lagrave (2)0-1 (31)
5Navara (2½)2Carlsen (3½)½-½ (45)
4Georgiadis (½)3Mamedyarov (3½)0-1 (31)

Il 28 Luglio vi è stato il giorno di riposo in cui si è disputato un torneo blitz, a cui hanno partecipato 150 giocatori. Cadenza 3 minuti + 2 secondi.

Blitz Biel 2018

Donchenko Alexander ha vinto con 11 punti su 13. Dragun Kamil ha concluso alla pari con Moussard Jules con 10 punti su 13, ma è stato premiato dal sistema di spareggio 105 a 104.

Turno 7
4Georgiadis (½)6Svidler (3)0-1 (28)
3Mamedyarov (4½)5Navara (3)1-0 (68)
2Carlsen (4)1Vachier-Lagrave (3)½-½ (49)
Turno 8
6Svidler (4)2Carlsen (4½)½-½ (36)
1Vachier-Lagrave (3½)3Mamedyarov (5½)½-½ (42)
5Navara (3)4Georgiadis (½)½-½ (52)

Mamedyarov - Carlsen - Biel 2018

Indietro di un punto a due turni dalla fine, il norvegese era chiamato alla conquista del punto intero, per ambire alla vittoria di Biel 2018. Con il nero contro il numero 3 del mondo l’impresa sembrava improbabile.

Turno 9
5Navara (3½)6Svidler (4½)½-½ (40)
4Georgiadis (1)1Vachier-Lagrave (4)½-½ (42)
3Mamedyarov (6)2Carlsen (5)1-0 (57)

Turno 10
6Svidler (5)3Mamedyarov (7)½-½ (38)
2Carlsen (5)4Georgiadis (1½)1-0 (49)
1Vachier-Lagrave (4½)5Navara (4)1-0 (39)
Classifica Finale Biel 2018
Punti
1.Mamedyarov, Shakhriyar7.5/10
2.Carlsen, Magnus6/10
3.Vachier-Lagrave, Maxime5.5/10
4Svidler, Peter5.5/10
5Navara, David4/10
6.Georgiadis, Nico1.5/10

Ringraziamo Lennart Ootes e Simon Bohnenblust per le foto.

Chi volesse visionare tutte le partite le può scaricare in Biel PGN 2018.

Hits: 196

Campionato Britannico di scacchi 2018

Campionato Britannico di scacchi

Il campionato britannico di scacchi 2018 si svolge a Hull City dal 28 Luglio al 5 Agosto. Nel torneo principale risultano iscritti 65 giocatori.

Oggi si è disputato il 4° turno e si sono affrontati i due favoriti del torneo.

Il super gm Adams Michael ha condotto i pezzi bianchi contro il più giovane David Wei Liang Howell. I due spartivano il primo posto grazie al 3 su 3 maturato nei turni precedenti. Vediamo come è andata.

Adams Michael Vs. David Howell

Adams Michael vs. David Howell

1. e4 e6

Howell ha impiegato ben 7 minuti per decidersi a impostare una Difesa Francese.

2. d4 d5 3. Cd2

Il bianco opta per la Variante Tarrash. Lo sviluppo del cavallo in d2 divenne popolare negli anni ’70, grazie al contributo del Campione del Mondo Anatoly Karpov. Rispetto alla Variante Winawer in cui il bianco gioca il cavallo in c3, il bianco si riserva l’opzione di sostenere il centro con il pedone. Lo svantaggio è che si blocca l’alfiere in c1 e si perderanno alcuni tempi per risistemare i pezzi. Se il centro si chiude i tempi di sviluppo hanno meno valore. Ci sono 3 idee principali:

  • 3. … c5 variante aperta.
  • 3. … Cf6 variante chiusa.
  • 3. … cxd4 variante Rubinstein.

Aleksandr Morozevich ha proposto una sua idea. 3. … Ae7 lo scopo è mettere il bianco in zugzwang in apertura! Ad esempio dopo 4.Cgf3 Cf6 5.e5 Cfd7 il bianco non ha l’opzione di spinta del pedone in f4. Dopo 4.Ad3 c5 5.dxc5 Cf6 il nero pareggia il gioco liquidando la situazione al centro. Mentre 4.e5 c5 5. Dg4 Rf8!? conduce ad oscure complicazioni.

3. … c5 4. Cgf3 cxd4 5. exd5

Il nero può ricatturare in d5 in due modi:

  • 5. … exd5 è stato lo scontro teorico nel match del 1974 tra Karpov e Kortchnoj. Il nero si accolla un pedone isolato cercando di massimizzare l’attività dei propri pezzi. Se il bianco riesce ad arrivare in finale godrà di un piccolo vantaggio.
  • 5. … Dxd5 il nero espone la propria regina all’attacco dei pezzi bianchi. Il vantaggio di sviluppo passa di mano, ma il nero mantiene un pedone in più al centro. Chi predilige il vantaggio strutturale può trovare, in questa linea, il proprio naturale campo di battaglia.

5. … Dxd5 6. Ac4 Dd7

6. Cb3 è una imprecisione poiché il nero può giocare efficacemente 6. … e5.  Lo sviluppo della regina in d7 è uno degli ultimi elaborati della teoria delle aperture. Tuttavia la sottigliezza tra 6. … Dd8 6. … Dd7 6. … Dd6 può essere spiegata solo da chi ha un ampio bagaglio teorico-pratico, dell’apertura in questione, in quanto in genere la regina finisce con l’essere riciclata in c7.

7. 0-0 Cc6 8. Cb3 a6

Il bianco adotta il consueto ordine di mosse che gli garantisce la ricattura del pedone. 7. … a6 previene lo scacco di alfiere in b5. E’ una mossa standard che il nero è solito giocare prima o poi. 7. … Cf6 è la linea classica. Ultimamente il nero ha elaborato un piano che prevede lo sviluppo del cavallo in e7.

9. Cxd4 Cxd4 10. Cxd4 Dc7

Con le regine in gioco i due scacchisti dispongono di un numero di opzioni maggiori. 9. Dxd4 è considerata una proposta di patta. Comunque il proverbio recita:

  • Se vuoi pareggiare mettiti nelle condizioni di giocare per vincere.

11. De2 Ad6

L’alfiere poteva essere difeso, anche, spostandolo in b3 o in d3. 10. Ad3 è un arma più da battaglia. Adams vi aveva vinto una partita con Alexey Dreev nel 1995. Forse Howell aveva studiato quella partita e voleva apportare qualche miglioramento. e2 è la naturale casa di sviluppo per la regina bianca, il nero prosegue nel piano di controllo della diagonale b8-h2.

Posizione di analisi

A questo punto komodo suggerisce 12. Cf5 Axh2+ 13. Rh1 Ae5 14. Te1 g6

Il bianco ha compenso per il pedone sacrificato grazie al vantaggio di sviluppo e al possesso della coppia degli alfieri. La posizione rimane complessa e necessita della esperienza di un GM che abbia il coraggio di metterla in pratica.

Torniamo alla partita

12. h3 Ce7 13. Ae3

Adams gioca la mossa sperimentata nel 6° open internazionale di Cesme dal sedicenne azero IM Abdulla Gadimbayli contro il MF Deniz Özen. La partita si era conclusa patta alla mossa 37.

13. … 0-0 14. Tad1

Adams gioca la novità suggerita da Komodo. Tuttavia la posizione è troppo semplice per mettere in difficoltà l’avversario. Seguirà una reazione logica.

14. … b5 15. Ab3 Cg6

Il nero opta per l’espansione sul lato di donna, che gli permette di aprire una diagonale utile allo sviluppo dell’alfiere di case chiare. Da g6 il cavallo prepara delle semplificazioni sulla casa f4.

16. c4 bxc4 17. Dxc4 Ah2+

Il pedone passato va spinto ed il bianco opta per l’unico piano attivo che la posizione gli consente. Howell ha impiegato 18 minuti per catturare il pedone. Lo scacco in h2 è una sottigliezza. In h1 il re bianco può essere esposto all’azione dell’alfiere in b7. Diciamo che queste quisquiglie sono cose da computer, ma che nelle posizioni aride o particolarmente tecniche, fanno la loro differenza.

18. Rh1 Dxc4 19. Axc4 Af4 20. Axf4 1/2-1/2

Al torneo non vige la regola di Sofia e i due gm si sono risparmiati un bel pò di fatica. Adams aveva ancora 54 minuti e 19 secondi sull’orologio. La 19ª mossa di Howell è stata giocata quando mancavano 44 minuti e 1 secondo alla fine della sua partita.

Hits: 155

Semifinale Campionato Italiano Assoluto 2018

Semifinale Campionato Italiano Assoluto 2018

Semifinale Campionato Italiano Assoluto 2018 si è svolta ad Alessandria dal 21 al 29 Luglio. 9 gli appassionanti turni di gioco. E’ regnato l’equilibrio ed alla fine ha vinto il più combattivo.

Francesco Sonis, che ha già in archivio due norme GM, si è imposto con 7 punti su 9. Il sedicenne di Oristano, che aveva il n° 4 nella starting list, è partito con un 3 su 3. Al quarto turno patta con Sabino Brunello, infine 3° a 6,5. Al quinto turno patta con Pier Luigi Basso, infine 2° a 6,5. Infila altre 2 vittorie consecutive, ma al turno 8 si arrende a  Danyyil Dvirnyy, a causa del bukholz sarà 4° con 6,5 punti. Ultimo turno in cui in prima scacchiera Basso e Dvirnyy dividono la posta. A Sonis sarebbe sufficiente pareggiare con Di Benedetto Edoardo, ma conquista il punto intero ed arriva in solitaria. I primi 4 si sono qualificati per la Finale del Campionato Italiano Assoluto 2018. Al torneo ha partecipato anche Maurizio Brancaleoni. Il MF di Riccione è partito con 7 patte. Ha vinto le ultime due partite e si è piazzato 11° con 5,5 punti su 9.

Palazzo Monferrato

All’interno delle sale del Palazzo Monferrato, messo a disposizione dalla Camera di Commercio di Alessandria, si sono svolti anche altri tornei.

Campionato Italiano U20

La Semifinale del Campionato Italiano U20 ha visto al via 14 partecipanti. I primi 5 hanno concluso con 6 punti. I primi 4 si sono qualificati per la Finale del Campionato Italiano U20 2018. Come primo sistema di spareggio è stato usato l’ARO (Average Rating Opponent), vi è stata quindi una sorpresa.

  1. Palozza Christian Aro 2135.44 bukholz 27
  2. Loiacono Antonio Aro 2131.33  bukholz 29
  3. Seresin Francesco Aro 2130.11  bukholz 29.50
  4. Varriale Luca Aro 2107.11            bukholz 26.75
  5. Favaloro Andrea Aro 2103.11     bukholz 26.50
Campionato Italiano Femminile

La Semifinale del Campionato Italiano Femminile  premiava le prime 4 giocatrici. A contendersi l’accesso alla finale erano in 5. E’ stato disputato un doppio round robin che ha generato la seguente classifica:

  1. Santeramo Alessia Carmen punti 5,5 sonneborg 19.50
  2. Gueci Tea punti 4,5 sonneborg 16.50
  3. Andolfatto Maria punti 4,5 sonneborg 15.50
  4. Raccanello Marianna punti 3,5 sonneborg 12
  5. Palma Maria punti 2 sonneborg 9
Campionati di Categoria

Al solito sono stati disputati i Campionati Italiani di categoria, i cui vincitori hanno acquisito la categoria superiore.

Campione dei Candidati Maestro:

Campione delle Prime Categorie Nazionale:

Campione delle Seconde Categorie Nazionale:

Il torneo di Terza Categoria Nazionale, visto l’esiguo numero di partecipanti, è stato incorporato nel torneo Esordienti. Tra i 4 che vi sono stati ammessi ha prevalso Candian Lorenzo, con 6,5 punti su 9.

Campione Torneo Esordienti:

 

 

Hits: 59

Campionati statunitensi di scacchi junior 2018

Campionati statunitensi di scacchi junior 2018

Dal 11 al 21 Luglio Saint Louis ha ospitato la edizione 2018 dei Campionati statunitensi di scacchi Junior maschile e femminile. Awonder Liang e Carissa Yip si sono qualificati per il principale evento nazionale vincendo la loro categoria. Liang ha vinto il campionato per la seconda volta consecutiva, mentre Yip è migliorata notevolmente rispetto al suo ottavo posto dello scorso anno.

Awonder Liang - Akshat Chandra
Awonder Liang e Akshat Chandra hanno siglato una rapida patta nell’ultimo turno.

Sia Awonder Liang che Carissa Yip hanno vinto a causa del loro precoce livello di maturità. Liang ha mostrato la stessa fiducia che aveva dimostrato nel Campionato Statunitense di scacchi 2018. E’ stato l’unico giocatore a non subire sconfitte. A metà torneo Advait Patel era in testa alla classifica. La sua disgrazia è arrivata al sesto turno quando è stato accoppiato con Akshat Chandra. La partita, terminata con un attacco travolgente, si è rivelata essenziale per la vittoria finale di Liang.

Carissa Yip - Jennifer Yu
Carissa Yip con la sua amica Jennifer Yu.

Mentre tra le ragazze, Yip ha avuto un percorso più dominante, dato che la sconfitta al sesto turno contro Sophie Morris-Suzuki non le ha impedito di agguantare il primo posto con un punto di vantaggio.

Classifica finale Campionati statunitensi di scacchi junior
maschile
Rk.NomeEloPt.12345678910Sonn.
1Liang,A25696.5½½½11½1½126.75
2Patel,A24616.0½0½1½11½124.25
3Chandra,A24865.0½1½0½101½22.50
4Burke,J26085.0½½½1½0½1½22.25
5Bian,A22915.000101011118.50
6Balakrishnan,P24114.50½½½0½½1117.25
7Li,R25834.0½0011½½½019.00
8Brattain,M23993.5001½0½½0113.75
8Tang,A25073.5½½0000½1113.75
10Wang,A22992.000½½001009.00

 

Classifica finale Campionati statunitensi di scacchi junior
femminile
Rk.NomeEloPt.12345678910TB
1Yip,C23647.0½½111101129.00
2Yu,J23586.0½101½011124.25
3Nguyen,E22156.0½0011½11122.50
4Cervantes Landeiro,T22085.00110½01½120.25
5Feng,M22365.00001½½11116.75
6Samadashvili,M20404.50½0½½½11½16.75
7Wu,R21104.001½1½½00½19.50
8Morris-Suzuki,S19803.010000010112.50
9Matus,N19603.0000½0011½10.25
10Vittal,S19471.500000½½0½5.75

Ringraziamo Austin Fuller del Saint Louis Chess Club per le fotografie.

Hits: 66