Intervista al MF Brancaleoni Maurizio

MF Brancaleoni Maurizio

Reduce dalla vittoria nel recente torneo di Sogliano, il MF Brancaleoni Maurizio ha accettato di rispondere ad una breve intervista, durante la pausa alle lezioni di scacchi che fornisce quotidianamente online.

1. A che età hai cominciato a giocare a scacchi?

  • Intorno ai 10 anni.

2. A chi ti ispiri?

3. Qual’è il tuo pezzo preferito?

  • Il mio pezzo preferito è l’Alfiere.

4. Hai una apertura preferita?

5. Che rapporto hai con la sconfitta?

  • Accetto la sconfitta come una tappa del processo di crescita e maturazione, cerco di evitare una sconfitta susseguente alla precedente sconfitta, al costo di accettare talvolta una patta.

6. Cosa sono per te gli scacchi? Gioco-Sport-Arte-Scienza-Altro?

  • Gli scacchi sono uno sport e una scienza, la ricerca dell’armonia se cercare la perfezione è troppo difficile.

7. Preferisci calcolare le mosse o seguire il tuo intuito?

  • Seguo molto il mio istinto, anche se a volte è necessario fare uno sforzo per calcolare linee concrete😎😎

8. Quante ore dedichi agli scacchi ogni settimana?

  • Dedico agli scacchi 35 ore alla settimana.

9. Hai una penna od un oggetto fortunato?

  • Cerco di concentrare la Fortuna nel mio cappellino, che nasconde anche un incipiente calvizie.

10. Nel tuo palmarès quali sono i risultati più prestigiosi e quelli a cui sei più legato?

  • Il titolo a cui sono più legato è la vittoria al Campionato Giovanile Under 16, (disputato a Biella nel 1990), in cui sono stato premiato dall’ex Campione del Mondo di Scacchi Anatoly Karpov. Sono più legato al Campionato Italiano Giovanile.

Ringraziamo il MF Brancaleoni Maurizio per averci dedicato parte del suo tempo libero. Come ricompensa per la sua naturale passione e dedizione al nobil giuoco, gli auguriamo i migliori successi, come ad esempio 3 norme IM.

Hits: 191

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *