Olimpiadi Batumi 2018 giro di boa

Desirè Di Benedetto Olimpiadi Batumi2018

Olimpiadi di Batumi 2018 hanno superato il giro di boa.

Al comando Azerbaijgian e Polonia a punteggio pieno. Lunedì 1° Ottobre 2018 alle ore 15.00, le due capolista si affronteranno in quella si presume sarà una lotta di nervi. Se emergerà una squadra vincitrice, si consacrerà come antagonista di team USA, che insegue ad una lunghezza.

Sul fronte italico ripercorriamo il cammino delle nostre squadre nazionali.

Sezione OPEN

1° turno – 24 Settembre 2018 ore 15.00

Honduras – Italia = 0-4


2° turno – 25 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Azerbaijgian = 1-3


3° turno – 26 Settembre 2018 ore 15.00

Sri Lanka – Italia = 1-3


4° turno – 27 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Tunisia = 3.5-0.5


5° turno – 28 Settembre 2018 ore 15.00

Inghilterra – Italia = 3-1


6° turno – 30 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Ecuador = 3-1


Italia che partiva con il numero 34 in tabellone, conseguendo 4 vittorie e 2 sconfitte sta performando in linea con il proprio rating medio. E’ classificata al 33° posto.

Sezione Femminile

Conducono USA, Georgia 1 e Armenia con 5 vittorie e 1 pareggio.

1° turno – 24 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Siria = 3.5-0.5


2° turno – 25 Settembre 2018 ore 15.00

Svizzera – Italia = 1-3


3° turno – 26 Settembre 2018 ore 15.00

Repubblica Cechia – Italia = 1.5-2.5


4° turno – 27 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Armenia = 1.5-2.5


5° turno – 28 Settembre 2018 ore 15.00

Ecuador – Italia = 0.5-3.5


6° turno – 30 Settembre 2018 ore 15.00

Italia – Cuba = 3-1


Italia ha una media elo che la pone al 18° posto. Le cinque vittorie ed una sconfitta la posizionano al 8° posto.

All’ombra del Titano

Si affaccia all’orizzonte della Repubblica di San Marino un fatto storico, due giocatori hanno la possibilità di conseguire il titolo di Maestro Fide nella medesima Olimpiade. Attualmente Enrico Grassi è l’unico sammarinese ad aver conseguito il titolo di Maestro Fide, che con la sua esperienza sta tenendo alta la squadra spingendo i legnetti in 2ª scacchiera.

Danilo Volpinari possiede la chance più ghiotta, poiché gli necessitano 2 punti nelle prossime 5 partite.

Ezio Righi deve compiere l’impresa, poiché dei 5 punti ancora a disposizione ne deve incamerare almeno 4.

Il capitano riminese Fide Trainer Mauro Casadei avrà il suo bel daffare a quadrare il cerchio.