Santa Teresa D’Avila – Scacchi

Santa Teresa D'Avila Scacchi

Santa Teresa D’Avila  era un appassionata. Abilissima giocatrice. Utilizzava il gioco come mezzo d’istruzione.

Il suo entusiasmo per il gioco la fece proclamare santa patrona degli scacchisti.

Dedicò un intero capito agli scacchi nel suo Cammino della perfezione. In esso pone in relazione lo sviluppo dei pezzi con lo sviluppo delle nostre facoltà per amore divino.

Una sua abitudine l’avrebbe messa in difficoltà con la FIDE: sembra si desse a delle levitazioni involontarie e dovesse attaccarsi a una grata di ferro per non sbattere contro il soffitto. Doveva essere sconcertante per gli avversari.

Un aforisma di Santa Teresa D’Avila che può aiutare il giovane scacchista alla ricerca della perfezione:

Non lamentiamoci dei nostri timori né ci scoraggi vedere la debolezza della nostra natura e dei nostri sforzi.

 

Hits: 124

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *