World Chess Legends 2018

World Chess Legends

World Chess Legends è un torneo di scacchi con partite Rapid e partite Blitz che si svolge dal 25 al 30 giugno a Platja d’Aro, in Spagna. Karpov, Torre, Vaisser e Ljubojevic giocano sei turni di partite Rapid (25 minuti + 10 secondi per mossa), seguiti da dodici turni di partite Blitz (5 minuti + 3 secondi mossa).

Durante il primo turno del World Chess Legends, Eugenio Torre e Ljubomir Ljubojevic hanno sancito il pareggio nella posizione del seguente diagramma:

Benché il bianco abbia il possesso della settima traversa assoluta, il nero dispone dell’attività necessaria per mantenere il finale in equilibrio.

Se il bianco prova a svincolare il re con 1. Rg2 segue Tb2+ con minaccia di creare il pedone passato in g3 per cui il bianco deve ripetere la posizione con 2. Rh3.

Provare a tramutare il vantaggio materiale con un vantaggio posizionale conduce ugualmente al pareggio. 1. gxf4 Txf3+ 2. Rh2 Txf4 3. Rg3 Tb4

4. b6 Rf8 5. Rf3 Re8 6. Tb8+ Rd7 7. b7 Rc6 8. Th8 Rxb7 9. Txh6 Rc7 ora il bianco dispone di un vantaggio posizionale dovuto alla posizione dei due re. Tuttavia il nero con un gioco preciso riesce a pareggiare il finale di torre.

10. Te6 Rd7 11. Te5 Tf4+ 12. Rg3 Tf1 una mossa chiave che permette al re nero di riavvicinarsi alla casa di promozione del pedone.

13. Txg5 Re6 14. Tg6 Rf7 15. Ta6 Rg7 16. Rh4 Tb1 17. Rh5 Tb7 avendo schermato il re nero dagli scacchi di torre, il bianco non può fare progressi. Questa difesa funziona perché il pedone si trova sulla colonna [g] ed il bianco non dispone di spazio per scacchi laterali.

Dopo 18. Tg6 Rh7 il nero è in una botte di ferro.

Proviamo a spostare il pedone sulla colonna [f]

1. Rg5 Tb5+ 2. f5 Tb7 3. Th6 Rg7 4. f6+ Rg8 grazie all’attività della torre nera il finale è ancora pari.

5. Th4 Tb1 ora il nero dispone dei classici scacchi da dietro. 6. Tg4 Rf7 7. Tf4 Tb5+ ed essendo impedito al re bianco di sostenere il pedone il finale è chiaramente pari.

Proviamo a spostare il pedone sulla colonna [e].

1. Rf5 Tb7 2. Th6 Tb1 3. Th7+ Re8 4. e5 Tb6

Se il bianco vuole attivare il re ha bisogno di spingere il pedone. 5. e6 ed ora il nero dispone di una mossa che patta ed una che perde. Se compie l’errore di dare scacco con 5. … Tb5+ il bianco vince con 6. Rf6

Dopo 6. … Rd8 7. Th8+ Rc7 8. e7 Tb6+ 9. Rf7 al pedone bianco non può essere impedita la promozione.

Quindi il nero deve giocare la torre in modo che possa dare scacchi da dietro. Ad esempio 5. … Tb1

6. Rf6 Tf1+ 7. Re5 Te1+ ed il bianco se vuole evitare lo scacco perpetuo deve allontanare il re dalla difesa del pedone. E noi sappiamo che affinché il pedone possa essere promosso deve essere sostenuto dal re.

Per chi desidera seguire i risultati aggiornati può consultare il sito ufficiale del torneo.

Hits: 81

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *